Ultime Notizie da Foggia e dalla provincia di Foggia

Rassegna della stampa locale e comunicati delle Associazioni

Siti web e servizi internet - il tuo business online

AUDIOFON A FOGGIA E LUCERA: esame dell'udito gratuito Apparecchi acustici e assistenza a 360 gradi

Audiofon Apparecchi acustici elezioni Puglia 2015

Foggia, bomba al ristorante “Da Leonardo in centro”

Pubblicato lunedì, 4 maggio 2015

Un boato ha ridestato di soprassalto il cuore della città. Alle 6,20 circa, una bomba – un ordigno rudimentale di discreta potenza – è stata fatta esplodere ai piedi dei locali dell’ex pizzeria ‘Fratelli La Bufala’, da qualche mese ristorante “Da Leonardo in centro”. E’ la seconda volta che la criminalità colpisce i locali di Corso Garibaldi, a due passi dal Comune: un altro ordigno, infatti, era stato fatto esplodere contro i locali al civico 63 già lo scorso 18 novembre; all’epoca dei fatti, la pizzeria aveva già chiuso i battenti ed il ristorante non era ancora attivo.L'INVITO DI LANDELLA: "OGGI TUTTI A PRANZO 'DA LEONARDO'". Sul posto, per bonificare e mettere in sicurezza l’intera zona è stato necessario l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia; gli uomini del 115 stanno anche valutando gli eventuali danni provocati ai locali dalla deflagrazione. Dalle prime informazioni raccolte, l’esplosione ha divelto la saracinesca dell’attività infrangendo vetrate e danneggiando la soglia d’ingresso dei locali e alcuni arredi interni. L’onda d’urto, invece, ha mandato in frantumi la vetrata della vicina edicola e lesionato le porte-finestre delle abitazioni ai piani superiori. Decine di telefonate sono giunte al Comando dei vigili del fuoco, mentre in strada si sono riversate intere famiglie – ancora in pantofole e pigiama – terrorizzate dal boato, avvertito nettamente anche in altri quartieri della città. Sul posto, per i rilievi e le indagini del caso, i carabinieri.

da FoggiaToday

• • Commenta questo articolo Nessun commento

A Foggia “Correre Donna – e la corsa si tinge di rosa”

Pubblicato lunedì, 4 maggio 2015

correre foggiaFOGGIA – Una passeggiata libera di sole donne, per le donne: una scia rosa che ha invaso il verde del Parco San Felice in una giornata di primavera tanto attesa. Questa è stata la terza edizione di “Correre Donna … e la corsa si tinge di rosa”, una manifestazione podistica tutta al femminile che si è tenuta venerdì 1 maggio, dalle ore 09.00. L’evento, organizzato dall’Associazione Runners Parco San Felice, è nato dal sempre maggior interesse della donna per l’attività sportiva, in particolar modo per la corsa. Non stiamo parlando di grandi atlete che fanno dello sport la loro professione, ma di donne che si sono affacciate lentamente o che vogliono affacciarsi al mondo sportivo, a volte con timore. Donne di ogni età, senza grandi ambizioni di risultato se non la sfida con se stesse e i propri limiti: insomma tutte quelle donne che sono impegnate tra carriera, casa, figli e marito, ma hanno percepito il bisogno di trovare uno spazio dedicato solo a loro stesse.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Antiracket Capitano Ultimo “Foggia non può più vivere nella paura

Pubblicato domenica, 3 maggio 2015

Ass. Antiracket Capitano Ultimo L’Antiracket chiama, Emiliano non rispondeUna città ai minimi termini sul piano della legalità. Una città impaurita. Una città preda della criminalità, dell’abusivismo e maggiormente del racket. Foggia, una città estorta. Non solo nelle attività commerciale, anche nel proprio intimo e nell’identità. I foggiani non ce la fanno più a sopportare atti dinamitardi. Oggi anche di giorno colpisce il racket. Lo fa di domenica e alle prime luci di un’alba che dovrebbe regalare quel tanto atteso buongiorno riposante. Un’altra bomba estorsiva ai danni di commerciati. Un’altra allo stesso che nel febbraio scorso ebbe l’avvertimento. Una bomba, da quanto si è appreso, e non solo dalla stampa, bensì da fonti autorevoli delle Forze dell’Ordine, di media potenza.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, cinque indagati per la ristrutturazione del teatro Giordano

Pubblicato venerdì, 1 maggio 2015

La Procura di Foggia ha chiuso le indagini sulla presunta truffa relativa alla ristrutturazione del teatro Umberto Giordano. Un palcoscenico tornato alla città solo nell'autunno 2014, e che ha registrato un ottimo riscontro nel pubblico. Ora nel fascicolo d'inchiesta coordinato dal pm Antonio Laronga sono indagate cinque persone accusate, a vario titolo, di truffa aggravata, frode in pubblica fornitura e falso ideologico. L'avviso di conclusione delle indagini preliminari, che solitamente precede la richiesta di rinvio a giudizio, è stato notificato dalla Digos di Foggia all'architetto Giuseppe Casolaro, ex dipendente comunale, responsabile unico del procedimento e direttore dei lavori di completamento della ristrutturazione del teatro; a Gaetano Centra, addetto al collaudo tecnico-amministrativi, a Francesco Paolo Lepore, addetto alla contabilizzazione dei lavori appaltati, a Salvatore e Gianluigi Raspatelli, rispettivamente legale rappresentante e amministratore unico della Ra. Co. Costruzioni Srl, impresa aggiudicataria dell'appalto da circa 2,7 milioni di euro. I fatti contestati si riferiscono agli anni 2008-2012. Gli indagati avrebbero dichiarato lavori non ancora eseguiti ottenendo così in corso d'opera il pagamento dell'intera somma. In particolare "con artifici e raggiri consistiti nel formare scientemente la contabilità dei lavori pubblici in modo inattendibile ed incontrollabile – si legge nel capo d'imputazione – mediante le false attestazioni di lavori eseguiti e riportati negli stati di avanzamento" avrebbero "indotto in errore l'ente sulla effettiva consistenza dei lavori e delle opere eseguite", ottenendo così "un ingiusto profitto".
  

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, bomba a un panificio in via De Viti De Marco

Pubblicato giovedì, 30 aprile 2015

bomba_panificio_FG_viadevitidemarco_29apr2015_021Foggia – Non sono trascorsi neanche dieci giorni che Foggia viene svegliata di soprassalto. Erano circa le ore 23:55 che un boato ha fatto tremare parte della città. L’ennesima bomba, presumibilmente di stampo estorsivo, ai danni di un panificio-biscottificio “Briciole di pane” in Via De Viti De Marco al civico n° 3 (dietro lo stadio comunale Pino Zaccheria). Sul posto si sono recate subito Polizia e Vigili del Fuoco. La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca dell’attività commerciale che per fortuna non era operativa. Come è noto i panifici di notte impastano il pane. I danni, purtroppo, non sono stati solo per l’attività in oggetto. Anche due auto parcheggiate innanzi il panificio hanno subito il colpo della bomba carta. Ad un’auto si è rotto il parabrezza e parte del cruscotto, all’altra parti in plastica della carrozzeria posteriore. Mentre, da un primo rilievo dei Vigili del Fuoco, l’abitazione sopra il panificio non ha subito danni al solaio e sarà oggetto di un più accurato controllo.

Read the rest of this entry »

Ultimo commento da Eie:
Quando iniziano a tagliare le mani?
• • Commenta questo articolo Leggi il Commento

Foggia, Via della Pietà: sfrattate dal Comune 16 famiglie

Pubblicato giovedì, 30 aprile 2015

foggia_via_della_pieta_phGoogleMapsFoggia – Si temeva il peggio per precedenti avvenimenti simili. Questa mattina il Comune di Foggia ha proceduto allo sfratto esecutivo, e inderogabile, di 16 famiglie che da anni usufruivano di abitazioni pagate dal Comune di Foggia in Via della Pietà, al civico 47, in pieno centro storico. La disposizione è stata resa esecutiva dal Tribunale di Foggia, dopo ben 25 proroghe. Lo sfratto si è reso necessario per impossibilità del Comune a sopportare ulteriori spese. Sul posto c’erano agenti della Polizia di Stato in tenuta antisommossa, Carabinieri e Polizia Municipale. Tuttavia, lo sfratto è stato parziale. Difatti questo è il quarto tentativo, tant’è che nelle prossime ore si dovrebbe procedere allo sgombero totale. I residenti, che in totale sono circa 70 persone, ovviamente, non ci stanno a lasciare lo stabile e protestano anche per lo stato interno non buono delle case.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, senzatetto trovato morto in via Lucera

Pubblicato giovedì, 30 aprile 2015

senzatetto-7-2-2-2Sono ancora da accertare le cause della morte di un senzatetto di 62 anni, il cui corpo senza vita è stato trovato poco dopo le 20 di ieri, in un magazzino in disuso nella struttura ‘Don Uva’, in via Lucera, a Foggia. Secondo quanto ricostruito, l’uomo – che presentava una profonda ferita ad un polpaccio – potrebbe essere stato stroncato da un malore. Il 62enne, originario di Grottammare, nelle Marche, era malato da tempo; da alcuni mesi si era stabilito a Foggia dove vagabondava per la città con quattro cani al seguito, e cercava giacigli di fortuna per la notte; l’ultimo di questi è stato il magazzino abbandonato in via Lucera, alla periferia della città. Il fatto è successo poco dopo le 20 di ieri: colto da malore, l’uomo avrebbe provato a chiedere aiuto al custode della struttura, ma era già tardi. Il personale sanitario del Don Uva e quelli del 118 giunti sul posto non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso. Sull’accaduto, la Procura di Foggia potrà decidere se disporre o meno l’autopsia che fugherà ogni dubbio sulla morte, verosimilmente riconducibile a cause naturali. Dalla prima ispezione cadaverica, l’uomo presentava una profonda ferita da morso su un polpaccio, quasi certamente ad opera dei cani con i quali viveva. Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia.

da FoggiaToday

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Furto di cavi a Foggia, in via Lussemburgo e sulla Statale 89

Pubblicato giovedì, 30 aprile 2015

cavi-elettrici_3_original-2Ancora predoni del rame in azione, a Foggia e lungo le principali arterie provinciali, dove si continuano a “saccheggiare” le linee elettriche e telefoniche poste a servizio di abitazioni, attività commerciali e aziende locali. Altri due colpi sono stati messi a segno e scoperti nella giornata di ieri: il primo lungo la Statale 89, nei pressi dell’area di servizio Q8, sulla Foggia – Manfredonia. Ignoti hanno tranciato ed asportato circa 240 metri cavi dalla rete telefonica, provocando problemi agli utenti del servizio. Il secondo furto è stato messo a segno in città, in zona Macchia Gialla, a Foggia, dove sono stati tagliati e rubati 25 metri di cavi della pubblica illuminazione. Si tratta, come sempre, di furti di cavi elettrici finalizzati a recuperarne la preziosa anima in rame, da fondere e rivendere sul mercato parallelo. Su entrambi gli episodi sono in corso le indagini della polizia.

da FoggiaToday

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Rapina sulla Foggia-Candela: trasportava carburante

Pubblicato giovedì, 30 aprile 2015

rapina tir-2-2-2-2E’ ancora da chiarire la dinamica della rapina messa a segno questa mattina, poco dopo le 8, lungo la superstrada Foggia-Candela ai danni di un autotrasportatore alla guida di un’autocisterna di carburante. Secondo quanto ricostruito fino ad ora grazie alla testimonianza-chiave di un altro camionista che percorreva la stessa strada ma in senso contrario, ad agire è stato un commando composto da tre persone incappucciate, una delle quali armata di mitra, a bordo di una BMW bianca. Dietro la minaccia dell’arma, i malviventi hanno costretto l’autista a fermarsi e a scendere dal mezzo che è stato portato via da un membro del gruppo. Tutta la scena è accaduta sotto sotto lo sguardo – impotente e terrorizzato – degli automobilisti in transito che hanno lanciato l’allarme alla polizia. Intorno alle 11, l’autocisterna è stata recuperata nei pressi di Canosa di Puglia, ovviamente con la cisterna vuota. Individuato anche l’autista del mezzo pesante, un cittadino italiano, che dopo il ‘sequestro-lampo’ è stato rilasciato nelle campagne che corrono parallele alla superstrada. Sull’accaduto sono in corso le indagini della polizia.

da FoggiaToday

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Economia sostenibile: “Rifiuti” da problema a risorsa

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

acli_foggiawebLe ACLI provinciali di Foggia e le ACLI ambiente, insieme alle associazioni AICO, Capitanata Rifiuti Zero, Ambientiamo Cerignola, in collaborazione con Zero Waste Italy hanno organizzato per sabato 2 maggio presso l’auditorium di Santa Chiara, a partire dalle ore 9.00, una tavola rotonda sulle tematiche ambientali riferite in particolare alla dimensione del riciclo e dell’economia sostenibile dell’indotto. “Dopo avere subito una terribile emergenza rifiuti negli scorsi anni oggi si è paventata una nuova possibile futura emergenza perché le discariche sono prossime all’esaurimento delle loro capacità di smaltire i rifiuti urbani. E’ di pochi giorni fa l’approvazione dell’ampliamento della discarica comunale che darà alla nostra città un altro anno di tempo prima che scatti la nuova emergenza.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

La Fiera Internazionale dell’Agricoltura: Le inaugurazioni e le “Visite” Istituzionali del passato.

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

FOTO 2Si apre, anche quest’anno, salvata all’ultimo momento, la tradizionale Fiera dell’Agricoltura di Foggia. Si apre, quasi in sordina: dal 30 Aprile al 3 Maggio (sic!) senza più i clamori, in senso positivo, dei tempi d’oro. Senza più le inaugurazioni in “Pompa Magna. .Si “apre, ancora una volta, riservando ai visitatori, sperando che ve ne siano, l’ingresso…”secondario”;  dato che quello monumentale è oramai chiuso ed abbandonato da anni, perché..dal 2011 i lavori per essere destinato alla ricostruzione con un parcheggio multipiano interrato; palazzina Uffici, ecc,, sono oramai fermi. Proprio in ricordo degli anni più fulgidi della nostra campionaria, sono dedicate queste righe: soprattutto per ricordare  alcuni illustri uomini dello Stato che furono  “Fieri” di scendere a Foggia per inaugurare la vetrina internazionale primaverile.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

“Il cibo è cultura”: dal 5 al 10 maggio

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

SettimanaUnesco2015_manifestoTre concerti. Due anteprime. Una mostra fotografica. Un film. Due workshop, uno sulla Dieta Mediterranea e l'altro sull'innovazione tecnologica. Un convegno. Due presentazioni. Una cerimonia di riapertura di un istituto scolastico. 6 giorni di degustazioni a tema nei ristoranti del centro storico. Sono i numeri della seconda edizione della Settimana della Cultura e dell'Unesco, "evento di valorizzazione e promozione della Festa di San Michele Arcangelo dell'8 maggio" – spiega il Sindaco, Antonio di Iasio. Tra gli ospiti: Peppe Servillo, con Girotto e Mangalavite, Mauro Ottolini, Fabio Zavattaro, Luciano Pignataro, Gianni Ferramosca e Michele Gazich. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito. #SettimanaUNESCO2015. «"Il cibo è cultura" è il tema che abbiamo scelto per la seconda edizione della Settimana della Cultura e dell'Unesco, evento di valorizzazione e promozione della Festa di San Michele Arcangelo dell'8 maggio – dichiara Antonio di Iasio, Sindaco di Monte Sant'Angelo, che

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Progetto Caritaclis

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

progetto caritaclis locandina pdfA seguito dell'accordo firmato in data 31 maggio 2013 tra la Caritas Italiana e le ACLI nazionali e Patronato ACLI, anche a Foggia parte un progetto denominato  "Caritaclis" che prevede una fattiva Collaborazione tra la Caritas Diocesana di Foggia Bovino, le ACLI Provinciali di Foggia e il Patronato ACLI, al fine di rendere un servizio per fornire ai cittadini la possibilità di reperire colf e badanti qualificate e referenziate ed anche per offrire alle tante famiglie che soffrono per la crisi economica, la possibilita' di trovare collocazione lavorativa nel settore del l'assistenza. Da sempre molta gente si reca presso la Caritas Diocesana o parrocchiale per chiedere ai parroci o agli operatori, personale di fiducia per le faccende domestiche o per l'assistenza dei propri cari, in quanto la Caritas con la sua rete capillare e' in grado di individuare persone affidabili dal punto di vista morale. Le ACLI invece, con la rete dei patronati, offre da anni sul territorio un prezioso e qualificato strumento per l'intermediazione lavorativa.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Arriva a Poggio Imperiale la mostra fotografica “Attraverso il tempo e il territorio”

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

Gal Daunia RuraleContinua il suo tour nei comuni dell'Alto Tavoliere la mostra fotografica “Attraverso il tempo e il territorio”, l'evento culturale organizzato dal Gal “Daunia Rurale” in collaborazione con il MAT – Museo dell'Alto Tavoliere di San Severo. Dopo la tappa tenutasi a Chieuti durante il fine settimana del 25 aprile, nell'ambito dei festeggiamenti del santo patrono San Giorgio Martire, ora tocca al comune di Poggio Imperiale ospitare la mostra fotografica da giovedì 30 aprile a domenica 3 maggio presso la Sala Teatrale in via Oberdan. Tra i 25 suggestivi scatti che compongono l'esposizione curata dal fotografo sanseverese Antonio Soimero, sono presenti anche istantanee del fotografo Salvatore Miceli per le tradizioni di Poggio Imperiale legate a San Placido e San Michele Arcangelo.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

PREVENZIONE TERREMOTI: CAMPAGNA INFORMATIVA NELLE SCUOLE

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

stemma_apricenaAPRICENA – Sono partiti in questi giorni e andranno avanti per una settimana gli incontri nelle scuole sulla prevenzione in caso di scosse di terremoto, organizzati dall’Assessorato alla Protezione Civile del Comune di Apricena. L’iniziativa è portata avanti dai volontari dell’Associazione Avea Prociv Arci “Michelangelo Bevere” guidati dalla Presidente Enrichetta Fioritti. “Si tratta di un progetto di educazione alla prevenzione che abbiamo fortemente voluto e programmato in queste settimane, stando attenti a coinvolgere tutte le scuole apricenesi di ogni ordine e grado”, commenta l’Assessore alla Protezione Civile Giuseppe Solimando. “Voglio ringraziare i responsabili e i volontari dell’Avea che, con estrema professionalità, stanno incontrando bambini, ragazzi e insegnanti in questi giorni”.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

´Parole che fanno bene´

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

unifg_canzonieriFoggia – Cosa accomuna il  rapper Frankie Hi Nrg Mc, il cantautore romano Riccardo Sinigallia e l’Università di Foggia? All’apparenza nulla, l’uno – compositore siciliano d’origine, torinese d’adozione, è autore di alcuni dei rap più importanti della musica italiana – da ‘Quelli che ben pensano’ a ‘Rivoluzione’ e ‘Pedala’, scelta dalla Rai come sigla del 97° Giro d’Italia, – l’altro, musicista romano e interprete di memorabili brani con i Tiromancino, vanta un numero impressionante di collaborazioni, da Niccolò Fabi e Max Gazzè e il suo ritorno sulle scene passa attraverso Sanremo 2014 e l’altro ancora, beh l’Unifg, è il tempio serio della cultura di Capitanata. Ma se a mettere lo zampino sono gli studenti – e le loro aspirazioni – tutto quadra.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Al ´Giordano´si presenta il primo centro di Musico Terapia Orchestrale

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

musicoterapiaA Foggia il primo centro nel Sud Italia di Musico Terapia Orchestrale: si tratta di un progetto – "Diversamente OrchestrAbili" che sarà presentato domani, 29 aprile, alle ore 19, nel Teatro Comunale 'Umberto Giordano' – finalizzato alla creazione di un’orchestra classica formata da ragazzi diversamente abili. L’iniziativa è promossa dall’associazione 'Note a Margine' ed è sostenuta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia. La presidente dell’Associazione, Rossella Di Sabato presenterà il protocollo scientifico del metodo 'Esagramma', creato ed applicato da più di trent’anni, dalla Fondazione Esagramma di Milano, Centro di Eccellenza Formativa riconosciuto dalla Regione Lombardia, e i risultati ottenuti con l’attuazione della terapia.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Grano. Mongiello: “Foggia sempre più capitale europea”

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

granoFoggia – “Foggia è sempre più capitale europea del grano e della ricerca scientifica sull’oro giallo prodotto dalla nostra fertile terra”. Lo afferma l’on. Colomba Mongiello, componente della Commissione Agricoltura della Camera, commentando la notizia della costituzione della più grande spin-off d’Europa tra l’Università di Foggia e il gruppo Casillo per la produzione industriale di prodotti gluten friendly. “L’eccezionale ricerca svolta nei laboratori foggiani ha prodotto uno straordinario progetto economico fondato sulla qualità e la salubrità – continua Mongiello – Un esempio assai virtuoso di come una vocazione territoriale possa determinare conoscenza e competenza da applicare e disseminare, che si concretizza opportunamente nell’anno dell’Expo dedicato all’alimentazione.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

La 66^ edizione della Fiera Internazionale dell’Agricoltura

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

fieraFoggia – La 66^ edizione della Fiera Internazionale dell’Agricoltura e della Zootecnia aprirà i battenti domani, a partire dalle 10. L’apertura ufficiale sarà sottolineata, quest’anno, non dal tradizionale taglio del nastro, ma da una conferenza stampa del Presidente dell’Ente Fiera, avv. Fedele Cannerozzi, alla quale sono stati invitati i rappresentanti di tutti i soci fondatori: Regione Puglia, Comune, Provincia e Camera di Commercio di Foggia. Un momento di grande concretezza, per discutere del faticoso momento che l’Ente sta vivendo e delle prospettive del Quartiere fieristico – che ha un patrimonio indiscutibile di strutture e potenzialità –  muovendo dell’inserimento della Fiera di Foggia fra le cinque rassegne agricole di punta di settore a livello nazionale.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Ricca la programmazione nel mese di maggio della Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano”

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

comunesansevero_foggiawebSan Severo – La Biblioteca Comunale di San Severo “Alessandro Minuziano”, da anni attenta e sensibile alle tradizioni locali e agli stimoli provenienti dal territorio nazionale, anche quest’anno ha organizzato per il mese di maggio un ricco calendario di appuntamenti. “Questo mese – spiega la direttrice della Biblioteca Comunale, Concetta Grimaldi – è un mese importante, sia per la concomitanza della festa patronale che accoglie turisti da ogni dove, sia per l'iniziativa nazionale “Il maggio dei libri”, a cui partecipa da anni anche la Biblioteca di San Severo”.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

A ROMA “LA MONTAGNA DEL SOLE” NEL VENTENNALE DEL CARPINO FOLK FESTIVAL

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

carpinorockfestival"La Montagna del Sole" sbarca a Roma nel ventennale del festival garganico della musica popolare e delle sue contaminazioni. Il 17 maggio, infatti, l’Auditorium Parco della Musica sarà la location dello spettacolo presentato in anteprima nell'ultima edizione del Carpino Folk Festival svoltasi lo scorso mese di agosto davanti ad oltre 10mila spettatori. Lo spettacolo, organizzato dall'Associazione Culturale Carpino Folk Festival in collaborazione con l'Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica e con il sostegno di Puglia Sounds, si propone di perseguire attraverso la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale immateriale del Gargano, la bellezza e la vitalità di un territorio unico per le sue espressioni musicali tradizionali, ma al tempo stesso universale per la straordinaria capacità di fascinazione intrinseca nei suoi cantori.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

La provocazione dell’avv. Eugenio Gargiulo: conferiamo a Zeman la “presidenza onoraria” del Foggia calcio!

Pubblicato mercoledì, 29 aprile 2015

Ormai la più che dignitosa stagione calcistica 2014-15 del Foggia calcio in Lega Pro non ha più nulla da regalare, essendo ormai svanito il sogno di raggiungere una delle posizioni utili per disputare i play off. Nel contempo, la attuale società del Foggia calcio naviga in "brutte acque", dopo il misero fallimento della trattativa con la fantomatica cordata di imprenditori milanesi che sarebbero dovuti subentrare al timone della società rossonera "rinverdendo" i fasti di un tempo e riportando i satanelli in serie superiori.  E la cosa peggiore è che ,al momento, l'attuale presidente Fabio Verile non riesce ancora a conguagliare quelle forze economiche imprenditoriali necessarie alla sopravvivenza del Foggia calcio, mentre i tempi "stringono" e si avvicinano inesorabilmente delle onerose scadenze burocratiche da rispettare per garantire il futuro della blasonata società calcistica rossonera pugliese.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Inaugurato il monumento dedicato a Papa Giovanni Paolo II

Pubblicato martedì, 28 aprile 2015

È stato inaugurato alla presenza delle autorità civili e religiose il monumento dedicato al Papa Giovanni Paolo II in piazza del Papa, realizzato dallo scultore sanseverese, ing. Alessandro Sernia. La statua raffigurante il Santo Padre è stata accolta con entusiasmo da parte della cittadinanza e dei residenti dell'area che hanno presenziato all'evento. “Questo monumento – spiega il Sindaco Francesco Miglio – oltre a ricordare la visita in città di Papa Giovanni Paolo II contribuirà a rendere quest'area urbana un salotto cittadino. Ai cittadini, e ai residenti in particolare, spetterà il compito di custodire il monumento, come patrimonio artistico della città”.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

“Il Centro commerciale: un’opportunità condivisa”

Pubblicato martedì, 28 aprile 2015

comunesansevero_foggiawebSan Severo – “La condivisione del progetto del centro commerciale con la cittadinanza ci ha consentito di avviare un percorso di confronto per il rilancio del commercio urbano”. Così il Vice Sindaco Francesco Sderlenga ha commentato il forum “Il centro commerciale: un'opportunità condivisa” che si è tenuto ieri sera nell'auditorim del Teatro Verdi. Durante il confronto l'Amministrazione Comunale ha incontrato i cittadini, le associazioni di categoria e i commercianti per fare il punto sul progetto al vaglio della Regione Puglia di realizzare sul territorio una struttura commerciale in zona Asi. “Prenderemo a cuore le richieste dei commercianti e dei rappresentanti di Confesercenti e Confcommercio – continua il Vice Sindaco Francesco Sderlenga -, che hanno chiesto di avviare politiche di rilancio del commercio locale e di vicinato attraverso una serie di iniziative da concordare nelle prossime settimane, partendo dall'avvio del distretto urbano del commercio. Il Comune di San Severo non ha potere decisionale sulla realizzazione del centro commerciale, ma si farà garante di avviare azioni di compensazione per i commercianti del centro cittadino”. Il Sindaco Francesco Miglio ha evidenziato, infine, l'importanza di partecipazione ribadendo la volontà dell'Amministrazione Comunale di tornare a discutere con la città dei temi che riguardano il suo sviluppo.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Vita Indipendente: 5 maggio giornata di sensibilizzazione Handicap

Pubblicato martedì, 28 aprile 2015

5maggiopuLa libertà nella disabilità. In questo slogan si riassume il Movimento per la Vita Indipendente promosso in Italia da ENIL European Network Independent Living. In occasione della Giornata Europea della Vita Indipendente per le persone con disabilità, la sede locale dell’Associazione Superamento Handicap organizza un’iniziativa pubblica dinanzi alla Villa Comunale a Cerignola, martedì 5 maggio 2015, a partire dalle 10.30. Obiettivo della manifestazione è quello di informare e sensibilizzare la cittadinanza sullo scopo dei Progetti di Vita Indipendente, ovvero sulla possibilità per una persona adulta con disabilità grave, di autodeterminarsi e di poter vivere come chiunque avendo la capacità di prendere decisioni riguardanti la propria vita e di svolgere attività di propria scelta. Per l’occasione, interverranno per portare le proprie testimonianze, beneficiari e assistenti personali dei Progetti di Vita Indipendente, avviati anche nella nostra Regione in via sperimentale tra fine 2014 e inizi 2015, con il Pro.V.I. linea centrale di attività del Progetto Qualify-Care Puglia.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Amnistia e Indulto 2015, situazione carceri: i Radicali in visita al carcere di Foggia

Pubblicato martedì, 28 aprile 2015

amnistia-640x478AMNISTIA E INDULTO 2015 CARCERI, RADICALI IN VISITA A FOGGIA – Mentre si attende una nuova discussione in Senato sui provvedimenti di clemenza di Amnistia e indulto, proseguono le visite dei politici nei penitenziari italiani. Il 25 aprile scorso l’Associazione Radicale di Foggia “Mariateresa di Lascia”  ha effettuato una visita presso la casa circondariale di Lucera, con il presidente Anna Rinaldi, il segretario Norberto Guerriero e la compagna Ivana De Leo. AMNISTIA E INDULTO 2015 CARCERI, RADICALI IN VISITA A FOGGIA – L’Associazione Radicale di Foggia “Mariateresa di Lascia” denuncia “la condizione di patente illegalità partitocratica che costringe e soffoca ancora oggi la nostra Repubblica, proprio andando a visitare un carcere e la sua popolazione che più subisce le devastanti conseguenze di questa situazione. 

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Due americani e un foggiano per un capolavoro

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

francesco_mastromatteo_Direttore_ArtisticoLucera – Per l’ottavo appuntamento della stagione “Classica resisti!” degli Amici della Musica di Lucera è prevista l’esecuzione esclusiva di uno dei massimi capolavori di tutta la letteratura musicale occidentale: le Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach. L’imponente partitura, originariamente scritta per clavicembalo, verrà presentata nella trascrizione per trio d’archi del grande violinista russo Dimitri Sitkovetsky. Ad affrontare tale capolavoro, domenica 3 maggio, alle 20, nel concerto intitolato “Variazioni senza fine”, saranno tre musicisti dalla prestigiosa carriera internazionale: il Primo Violino e la Prima Viola dello Schoenberg Ensemble di Amsterdam, Joseph Puglia e Hanna Shaw, affiancati da Francesco Mastromatteo al violoncello. “È un vanto per la nostra associazione – dichiara Elvira Calabria, presidentessa della Paisiello – ospitare di nuovo l’eccellente violinista Joseph Puglia, reduce da importanti trionfi solistici in Europa e Asia, Hannah Shaw, talento della Juilliard School affermatasi poi in Olanda, e Francesco Mastromatteo, nostro direttore artistico che vanta un’importante carriera negli Stati Uniti e

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Chiusa a Chieuti la mostra fotografica “Attraverso il tempo e il territorio”

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

post_fb_mostra_chieutiSi è chiusa ieri sera a Chieuti la mostra fotografica “Attraverso il tempo e il territorio”, l'evento culturale organizzato dal Gal “Daunia Rurale” in collaborazione con il MAT – Museo dell'Alto Tavoliere di San Severo. L'evento ha anche concluso i festeggiamenti per il santo patrono San Giorgio Martire, che come è noto include tradizioni e riti di notevole interesse antropologico e turistico. Il Sindaco di Chieuti Lucia Dardes ha commentato durante la cerimonia di inaugurazione, venerdì 24 aprile scorso, che “è proprio dalle tradizioni e dalla cultura che rendono unica questa comunità che bisogna partire per una sua attenta ed efficace valorizzazione”. “La dibattuta Corsa dei Carri ad esempio, rappresentata anche nella mostra fotografica, si attesta ogni anno come un grande catalizzatore di presenze, e va arricchita da azioni culturali come questa della mostra posta in essere in collaborazione con il Gal”.  All'inaugurazione era presente anche il Direttore del Gal Daunia Rurale, Giovanni Melillo,

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Cibo e Sport: I valori delle differenze

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

garganoè-LOCANDINAMartedì 29 maggio alle ore 11:00 presso la sala convegni della Camera di Commercio di Foggia, il comitato organizzatore presenterà la manifestazione organizzata per  i giorni 1-2-3 maggio "Gargano è". Tre giorni speciali per gustare buon cibo, fare sport, ampliare i propri orizzonti e conoscere il territorio.
La manifestazione che ha ottenuto il patrocinio di Expo 2015, con cui condivide anche la data di avvio, vedrà il coinvolgimento della BCC di San Giovanni Rotondo, di numerose associazioni, enti ed operatori economici del territorio.
Interverranno, tra gli altri, il Presidente della Camera di Commercio di Foggia, Fabio Porreca,  ed il Presidente e il direttore della BCC di San Giovanni Rotondo, Giuseppe Palladino e Augusto de Benedictis.

 

 

• • Commenta questo articolo Nessun commento

A Manfredonia Tavolo tecnico – informativo

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

Giovedì 30 aprile, a Manfredonia alle ore 16.00, presso il LUC – Laboratorio Urbano Culturale “Peppino Impastato” (ex Mercato ittico), Lungomare Nazario Sauro, il Servizio Caccia e Pesca della Regione Puglia – Area Politiche per lo Sviluppo Rurale, in collaborazione con ARPA Puglia organizzerà un tavolo tecnico – informativo sulle azioni pilota relative al ripopolamento della vongola comune (Chamelea gallina), cui prenderanno parte i Consorzi locali di gestione e valorizzazione dei molluschi bivalvi (Co.Ge.Mo.), le associazioni di categoria e gli operatori della pesca. L’iniziativa rientra nell’ambito del Progetto ECOSEAProtection, improvement and integrated management of the sea environment and of cross border natural resources”, in partenariato con le regioni italiane del Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e con la Crozia – Contea di Primorje and Gorski Kotar e Contea di Zadar e l’Albania – Ministero dell’Ambiente, Foreste e Tutela delle acque,

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Asl di Foggia, il nuovo capo si presenta: “Nessun blocco delle assunzioni e su Sanitaservice dico che…”

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

manfrini-e-piazzolla-1024x576"È un assalto costante". Non stacca mai gli occhi dal cellulare Vito Piazzolla, commissario dell'Asl di Foggia, l'azienda pubblica da oltre 1,2 miliardi di euro l'anno ereditata dall'ingegnere cerignolano Attilio Manfrini. Sente già la "pressione" di un ente con 6mila dipendenti e problemi a non finire. Dice di sentirsi "istituzionale" quando gli chiediamo se senta la sua poltrona provvisoria o definitiva. "La differenza tra commissario e direttore generale, in punta di diritto, non c'è: tutte le cose che potrò fare – con tutte le cautele del caso – le farò. Il programma lo scriverò anche se starò qui solo 2 mesi". 

Dottor Piazzola, che azienda ha trovato?

Un'azienda complicata, più che complessa. La differenza è netta per chi si occupa di organizzazione. La complessità produce valore, ma serve coordinamento, altrimenti si creano solo conflitti. Qui ci sono alcuni casi limite, penso alla qualità della tecnostruttura. Ma non è un problema solo di Foggia, stiamo scontando il mancato ricambio di una parte della buona classe dirigente degli anni Novanta.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Lavori al Teatro Giordano, un consulente farà chiarezza sullo scontro tra Comune e ditta “Ra.co”

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

110935-800x531La dottoressa Maria Rosaria Sala, giudice del Tribunale Civile di Foggia, ha rinviato la sentenza relativa alla causa che contrappone la ditta “Ra.co” al Comune di Foggia per i lavori al Teatro “Umberto Giordano”. L’Ordinanza della dottoressa Sala è stata motivata dalla circostanza per la quale, in base alla lettura degli atti, la causa non è ancora matura per la decisione. In particolare, la Sala ha ritenuto necessario un ulteriore adeguato approfondimento istruttorio con riferimento alle eccezioni formulate dalla difesa del Comune di Foggia, soprattutto in ordine alla tempestività delle riserve sollevate dalla ditta in sede contrattuale. A questo proposito è stato nominato dal Tribunale un Consulente Tecnico d’Ufficio, nella fattispecie l’ingegner Carlo Paoletti. L’udienza per il giuramento e per la formulazione dei quesiti è stata fissata il prossimo 29 giugno. "L’ulteriore approfondimento disposto dalla dottoressa Maria Rosaria Sala è a nostro avviso un elemento che conferma la bontà dell’impianto difensivo dell’amministrazione comunale – commenta il sindaco di Foggia, Franco Landella –.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Conclusa con un bilancio molto positivo la prima edizione di Festambiente Filosofia

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

Chiusa con successo la prima edizione di Festambiente filosofia. L'ultimo evento ieri sera con un seminario intitolato "Crudo e nudo", coordinato da Francesco Di Palma, dirigente scolastico, e introdotto con una relazione del prof. Antonio Giardino, che, individuando il nesso che unisce cibo e sessualità, ha coinvolto la platea in un percorso storico e antropologico seguendo il pensiero di Claude Levi Strauss, Marcel Detienne e Massimo Montanari. Il pubblico intanto degustava vino rosato, pecorino e fave fresche del nostro territorio. Una serata che ha riscontrato non meno successo delle precedenti. Venerdì 24 si è sperimentata la formula del Symposion. I convitati, seduti a tavola, hanno degustato vini bianchi e rossi, formaggi garganici a pasta filata, favetta e cicatelli con le cime di rapa, di farina integrale senatore cappelli, mentre il relatore Lucio Cavazzoni, presidente di Alce Nero e autentica autorità del biologico in Italia, ha sostenuto con solidi argomenti le ragioni di un agricoltura sostenibile contro l'agricoltura industriale.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Coniugi ultrasessantenni grossisti della droga sul Gargano.

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

Schermata-2015-04-27-alle-11.12.17Ultrasessantenni, lei casalinga insospettabile, lui pensionato già noto alle forze dell'ordine ed ex bracciante agricolo. Entrambi coniugi. Matteo Bocale, 65 anni e sua moglie Francesca Zimotti, 63 anni, erano grossisti della droga a Cagnano Varano e rifornivano di cocaina gli spacciatori della zona. La base operativa era l'abitazione rurale in località Capojale. Da lì, la coppia teneva le fila di una fiorente attività di spaccio. Ma l'eccessivo traffico ha finito per insospettire i carabinieri della compagnia di San Giovanni Rotondo intervenuti per una perquisizione, supportati da un'unità cinofila di Modugno. Durante l'operazione, i militari hanno ritrovato una scatola di mannite, un coltello a serramanico ancora intriso di sostanza stupefacente, un rotolo di cellophane e parte dei proventi dell'attività illecita ammontanti a 450 euro in banconote di vario taglio.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Spaccia droga nonostante i domiciliari con l’aiuto di un complice. Due arresti a Cerignola

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

valenza_patrunoI domiciliari non proibivano lo spaccio al 46enne Gaetano Patruno di Cerignola. L'uomo, "piuttosto furbo" secondo i carabinieri della compagnia di San Giovanni Rotondo che l'hanno arrestato, si serviva di Massimo Valenza, 25enne insospettabile, per cedere droga ai suoi clienti. La base operativa era l'abitazione di Patruno. I clienti, dopo aver suonato al citofono, ricevevano la dose di cocaina dal complice. I carabinieri hanno bloccato due acquirenti e in seguito hanno eseguito una perquisizione domiciliare durante la quale sono stati sequestrati 140 grammi di cocaina suddivisi in vari "cipollati" e un bilancino di precisione. Tutto il materiale era custodito in una busta di plastica che Valenza, alla vista dei militari, aveva gettato si un terrazzino adiacente all'abitazione. Patruno spacciava all'ingrosso secondo gli inquirenti. La droga sequestrata avrebbe fruttato circa 15mila euro. I due sono finiti nel carcere di Foggia.

da L'immediato

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Batosta al super boss Pacilli condannato a dieci anni di reclusione

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

pacilliIl tempo delle condanne per i boss del Gargano. Nel processo per l'inchiesta "Rinascimento" durante la quale venne arrestato il latitante Giuseppe Pacilli, il 13 maggio del 2011, si è arrivati alle prime condanne. Pacilli, detto "Peppe u' montanar", sparito dalla circolazione a marzo del 2009 dopo essere stato condannato ad una pena di undici anni di reclusione per cumulo pene, è stato condannato a dieci anni per estorsione ed armi. Caduta, invece, l'aggravante del metodo mafioso, come già successo per il processo "Medioevo" a Vieste che vedeva imputati gli uomini del clan Notarangelo. Otto anni di reclusione per estorsione a Matteo Pettinicchio: anche per lui esclusa l'aggravante del metodo mafioso. Assolto dall'accusa di estorsione aggravata dalle modalità mafiose anche Giuseppe Silvestri. Infine, assoluzione dall'accusa di favoreggiamento per Pasquale Starace e Salvatore Ferrandino.

Read the rest of this entry »

Ultimo commento da sergio:
premesso che le sentenze si accettano per quello che sono, come mai non si è tenuto in alcun conto della …
• • Commenta questo articolo Leggi il Commento

“Sportiva…mente 2015”

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

Si terrà mercoledì 29 aprile 2015 alle ore 11.00 presso la sede dell’ASL FG (Piazza della Libertà, 1 – quarto piano) la conferenza stampa di presentazione della VII edizione di “Sportiva…mente 2015”, la manifestazione organizzata dal Centro Salute Mentale di Troia dell’ASL FG, in collaborazione con l’Associazione di Familiari “Tutti in volo”, i comuni di Troia e Lucera, il GAL “Meridaunia” di Bovino ed oltre 50 tra organizzazioni pubbliche, private, del mondo del volontariato e del no-profit. Alla conferenza stampa parteciperanno, oltre agli organizzatori della manifestazione, il commissario straordinario della ASL FG Vito Piazzolla, i sindaci di Lucera e Troia Antonio Tutolo e Leonardo Cavalieri.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Presi in affidamento i reperti archeologici del territorio salinaro.

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

cultura_mar_repertiMARGHERITA DI SAVOIA – Ci son voluti ben 46 anni di attesa, ma alla fine si è arrivati, finalmente, al suo felice epilogo. Di cosa si sta parlando? Della definitiva allocazione dei reperti archeologici recuperati nei fondali del litorale del Mare Adriatico, prospicienti la città di Margherita di Savoia, e nell’entroterra, che, attualmente, sono in parte già in custodia del Comune salinaro e in parte ancora in deposito, presso i musei civici di Manfredonia, Foggia e Trinitapoli. È di questi giorni, infatti, la notizia che il sindaco margheritano, Paolo Marrano, ha preso in affidamento i reperti archeologici recuperati da alcuni cittadini margheritani nei fondali marini e nell’entroterra del Comune salinaro, a seguito di svariate richieste scritte inoltrate da due cittadini amanti dell’archeologia (Salvatore Lopez, ispettore onorario alle antichità e beni culturali e già presidente della locale sezione Archeoclub, ed Ignazio Piazzolla, già segretario della locale sezione Archeoclub),

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Aeroporto di Foggia adesso subito i lavori per allungare la pista

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

FOGGIA – Valutazione ambientale favorevole, adesso si può programmare la ripresa reale e con dati di fatto del Gino Lisa. Soddisfazione unanime di tutti gli attori istituzionali che attendevano questo momento con ansia e tra spunti di rassegnazione. Non dimentichiamo che l’iter è stato lunghissimo (due anni e mezzo a fronte dei sei mesi previsti per legge) ed è passato attraverso due sospensioni e una boacciatura diretta. Ecco perchè adesso si può cantare vittoria, limitatamente alla Via, ovviamente, perchè la partita per un ritorno alla piena funzionalità del Gino Lisa non è affatto chiusa. «Ma ora con questo parere della commissione Via del ministero dell’Ambiente, i lavori per l’allungamento della pista non sono più una chimera, ma un obiettivo realizzabile», dice il sindaco Franco Landella.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Abusivismo a Foggia, “39 postazioni sequestrate”. Dura risposta di Landella a Gelsomino

Pubblicato lunedì, 27 aprile 2015

"Dispiace che un’organizzazione di categoria importante come Confcommercio, sia pure animata dalle migliori intenzioni, anziché sostenere ed accompagnare l’amministrazione comunale nel completamento di un percorso di contrasto all’abusivismo commerciale e di regolamentazione del settore del commercio ambulante che mai prima d’ora si era registrato a Foggia, contesti merito e metodo delle decisioni assunte dal Comune, peraltro in alcuni casi confondendo le competenze che sono in capo alla Giunta con quelle che appartengono al Consiglio comunale". È il commento del sindaco di Foggia, Franco Landella, alla lettera aperta diffusa dal presidente di Confcommercio, Damiano Gelsomino. "Nel settore dell’abusivismo commerciale l’amministrazione comunale che ho l’onore e l’onere di guidare ha attivato un processo virtuoso ed efficace di contrasto e lotta all’abusivismo commerciale – dichiara il sindaco di Foggia –.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Ivan, Bruno, Angelo e Luca: i Bertuolo famiglia nel pallone

Pubblicato domenica, 26 aprile 2015

imageBOLZANO. Quando mamma Ida e papà Alberto decisero che era venuto il momento di mettere al mondo i pargoli, molto probabilmente presero una calcolatrice e iniziarono a pianificare tutto. Così arrivò dapprima Lia, sei anni dopo fu la volta di Angelo, sei anni dopo si udì il vagito di Bruno e sei anni ancora fu appeso il nastro azzurro per Ivan. Angelo, Ivan e Bruno quel sei “periodico” se lo stampigliarono anche sulla schiena, cucito addosso alle maglie che nel corso degli anni indossarono durante la lunga militanza tra i campi professionistici e dilettantistici. Angelo, Ivan e Bruno sono i tre fratelli Bertuolo che assieme al giovane Luca rappresentano una delle migliori testimonianze del miglior calcio bolzanino. Abbiamo incontrato la Bertuolo family al Druso, un campo da calcio che ha rappresentato il crocevia importante nella carriera di tutti e quattro. E appena messo piede sul terreno appena innaffiato, Angelo (classe ’35) osserva attento e scatta la prima fotografia seppiata: “ai miei tempi l’erba qui non c’era”. Già ai suoi tempi. Ma quali sono state le stagioni di Angelo Bertuolo che come lui stesso dice “sono nato difensore”. “Ho iniziato a giocare nel Laives poi andare a Trento e da li a Foggia in serie B, dove conquistammo la promozione nella massima serie. E’ stato il ricordo più bello…una soddisfazione che riesci a comprenderla solo se la vivi.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, blitz municipale al Santuario dell’Incoronata

Pubblicato domenica, 26 aprile 2015

foggiaweb_polizia municipale-2-9Abusivi al Santuario dell’Incoronata, blitz della Municipale: venti verbali. Ieri mattina cinque pattuglie della Polizia Municipale, quindici agenti e due ufficiali coordinatori sono intervenuti presso il Santuario dell’Incoronata di Foggia, per la presenza di numerose bancarelle abusive che intralciavano il passaggio dei pedoni, e la circolazione di automobili e pullman. Gli uomini in divisa hanno invitato i venditori di cover per telefonini, borse, cappelli, fiori, bigiotteria e collanine, ad allontanarsi, non prima però di effettuare circa venti verbali in violazione della legge 114 in materia di commercio su area pubblica. 1200 euro il totale delle sanzioni comminate

da FoggiaToday

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Il Monte S. Angelo 1 ed il Foggia 10 impegnati nel San Giorgio

Pubblicato domenica, 26 aprile 2015

sangiorgio1Monte Sant’Angelo – È iniziato ieri e durerà fino a domenica 26 aprile il campo San Giorgio dei gruppi scout del Monte S. Angelo 1 e del Foggia 10. Il 23 aprile la Chiesa festeggia san Giorgio. Nello stesso giorno, gli esploratori e le guide rinnovano solennemente la Promessa scout, secondo l’invito di Baden-Powell, il fondatore dello scautismo, che suggerisce di “rammentarla”, e consiglia ai capi educatori di tornare alle fonti, cioè di rileggere il libro Scautismo per Ragazzi, soprattutto nelle pagine dedicate alla Legge scout, per riscoprirne lo spirito. Ogni anno questo evento viene celebrato con un campo che dura due o tre giorni a cavallo del 25 aprile, quest’anno i due gruppi scout, quello di Monte S. Angelo ed il Foggia 10 hanno deciso di affrontare questa avventura insieme in uno dei posti più belli del gargano: Mattinatella presso il camping Fontana delle Rose. In questo campo i ragazzi e le ragazze del reparto svolgono l’attività quasi come una prova generale del campo estivo, difatti montano tende e cucine da campo, e si affrontano in imprese da loro progettate che possono consistere in giochi o costruzioni con pali e corde. Ascoltando i commenti dei capi all’interno del campo ci si rende conto di avere dei ragazzi straordinari, difatti, scelgono di fare i campi con tutte le difficoltà rinunciando a vacanze comode i nostri ragazzi – ci dice Linda Veneziani – una dei capi del Foggia 10, sono davvero ragazzi con una marcia in più – ci dice Immacolata Azzarone – capo del Monte S. Angelo 1. Questi ragazzi della branca del reparto di età compresa tra gli 11 anni ed i 16, mettono a frutto gli insegnamenti e l’esperienza vissuta nelle proprie sedi cercando di mostrare tutta la loro autonomia e vivendo un’avventura che anche se di pochi giorni resterà nei loro cuori. La giornata termina con il fuoco di bivacco che è un modo per divertirsi e scaricare tutte le tensioni della giornata, ma che diventa uno dei momenti più belli ed attesi dai ragazzi e dai capi, diceva Baden-Powell: “NESSUN PROFUMO VALE L’ODORE DI QUEL FUOCO”, ed è proprio vero per chi ha la fortuna di parteciparvi.

da statoquotidiano

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Gino Lisa, sblocco Via: sorridono deputati e Comitato VGL

Pubblicato sabato, 25 aprile 2015

foggiaweb_ginolisaIl futuro dell’aeroporto ‘Gino Lisa’ di Foggia inizia a definirsi meglio dopo il parere positivo della Commissione VIA del Ministero dell’Ambiente al progetto di allungamento della pista e potenziamento dell’infrastruttura. I deputati Michele Bordo (PD), Colomba Mongiello (PD) e Lello Di Gioia (PSI) commentano così: "Le soluzioni tecnico-amministrative adottate per garantire tanto la sostenibilità ambientale delle opere che la sicurezza della popolazione hanno retto il rigoroso vaglio degli esperti ministeriali, rendendo merito al buon lavoro svolto nel quinquennio che abbiamo alle spalle tanto al Comune di Foggia che alla Regione Puglia.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Terrorismo islamico 9 arresti (uno a Foggia)

Pubblicato sabato, 25 aprile 2015

20298FOGGIA – Si chiama Yahya Khan Ridi, ha 37 anni, di origine afghana, l’agente foggiano iscritto al network terroristico internazionale di matrice islamica affiliato ad Al Qaeda. È stato arrestato la scorsa notte su mandato della procura della Repubblica di Sassari che coordina la maxi indagine sulla cellula italiana. Yahya Khan Ridi è stato prelevato dagli agenti della Questura di Sassari in collaborazione con quelli di Foggia. Sull’operazione nel capoluogo dauno c’è l’embargo totale. Tuttavia viene escluso il coinvolgimento del Cara di borgo Mezzanone, dove vivono centinaia di richiedenti asilo e tra questi anche alcuni afghani. Uno di loro, qualche giorno fa, è stato arrestato per l’aggressione con una mannaia ad una ragazza foggiana alla fermata del bus.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Armi e cocaina tre arresti a Foggia

Pubblicato sabato, 25 aprile 2015

guardia-di-finanza-foggiawebFOGGIA –  La Guardia di Finanza ha arrestato tre foggiani trovati in possesso di stupefacenti e armi. In manette sono finiti: Nicola Vinnolo, 25 anni e Domenico Marino, 42 anni. I due sono stati fermati a bordo di un’autovettura che procedeva ad alta velocità sulla via del mare. Il controllo del mezzo ha consentito il rinvenimento di un panetto di oltre 100 grammi di cocaina purissima, prontamente sottoposta a sequestro. Le conseguenti perquisizioni, effettuate presso i rispettivi domicili, hanno consentito di acquisire concreti elementi indiziari in ordine ad un’ipotesi di spaccio della sostanza stupefacente trasportata, tanto è vero che, nell’abitazione del venticinquenne, sono state rinvenute sostanze da taglio per complessivi 70 grammi.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

IL CONSIGLIO COMUNALE APPROVA ALTRI DEBITI FUORI BILANCIO

Pubblicato venerdì, 24 aprile 2015

comune margheritaMargherita di Savoia – Il consiglio comunale nella seduta di mercoledì 22 aprile, ha approvato con i voti della maggioranza altri debiti fuori bilancio. “Si tratta di un gesto di responsabilità dell’Amministrazione che presiedo” commenta il sindaco, Paolo Marrano. Che stigmatizza, invece, il comportamento irresponsabile dei consiglieri d’opposizione (Cusmai, Piccolo, Lodispoto, De Pietro, Spera, Galiotta, Ronzino) usciti dall’aula nel momento in cui all’ordine del giorno erano in discussione i debiti fuori bilancio. “Preferiscono scappare – dichiara il vice sindaco, Angela Cristiano – di fronte ai disastri compiuti dalle amministrazioni precedenti, delle quali facevano parte alcuni consiglieri che oggi sono all’opposizione”. Oltre ai debiti fuori bilancio, il consiglio comunale ha approvato (nove voti a favore e sette contrari), l’atto d’indirizzo per l’esternalizzazione del servizio di recupero dell’evasione tributaria riferita al quinquennio 2009 – 2014.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Il Segretario Provinciale della Confartigianato di Foggia

Pubblicato venerdì, 24 aprile 2015

ImIl Segretario Provinciale della Confartigianato di Foggia, relativamente al progetto Antichi Mestieri promosso dal Comune di Foggia e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili, chiarisce innanzitutto di non aver presentato alcun ricorso, ma semplicemente una comunicazione indirizzata al Sindaco, con la quale chiariva le motivazioni relative alla rinuncia rispetto alle attività formativa affidategli. Vera, infatti, è l’affermazione del Consigliere Mainiero che il bando fosse aperto a tutti gli enti di formazione, ma è altrettanto vero che la figura del coordinamento è stata affidata a qualcosa di diverso dagli enti di formazione stessi. Questi ultimi, indipendentemente dall’assegnazione finale dell’incarico, avrebbero garantito l’efficacia e l’efficienza dell’azione formativa.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Rimossa scritta dell’ex palestra della Gioventù Italiana.

Pubblicato venerdì, 24 aprile 2015

10325748_315244901963806_675602515080498473_nIn merito ai lavori di ristrutturazione per la riqualificazione dell’ex palestra della Gioventù Italiana di Foggia, il consigliere comunale di maggioranza del Nuovo Centro Destra, Alfonso Fiore, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Il progetto di recupero e ristrutturazione del plesso di via Matteotti (ex palestra Gioventù Italiana di Foggia), volto alla realizzazione di una struttura funzionale ad ospitare i seguenti centri: “Centro di Ascolto per le donne”, “Centro Antiviolenza “ ed “Ufficio Mediazione in ambito civile e penale”, rappresenta un’ importante traguardo raggiunto con successo sul piano dell’edilizia cittadina. Siamo di fronte ad un intervento di riqualificazione urbana, finanziato attraverso l’impiego dei fondi FESR 2007- 2012, mirato al riutilizzo sociale di un immobile storico abbandonato, al fine di dotare la città di Foggia

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento

Batterio killer agli Ospedali Riuniti, infezione spaventa i pazienti

Pubblicato venerdì, 24 aprile 2015

klebsiella_-pneumoniaeFoggia – L'infezione corre in corsia agli Ospedali Riuniti di Foggia. Da 25 giorni nel reparto di Ortopedia (nella palazzina che ospita la maternità) medici, infermieri e pazienti sono fortemente preoccupati per la "klebsiella pneumonie", un batterio che può provocare forme particolarmente aggressive di polmonite. E, soprattutto nei pazienti anziani, anche la morte. Del resto, nel reparto di via Pinto ad allertare maggiormente sono i cosiddetti "defedati", ad esempio pazienti con frattura al femore in attesa di essere operati. Per qualcuno, a poco sarebbe servito dunque l'ordine di servizio con il quale la direzione ha bloccato i "ricoveri programmati", che già per la definizione stessa rappresentano casi meno gravi, per i quali è possibile un'attesa più lunga. Ciò che fa specie è che il germe si sviluppa dapprima nel paziente, soprattutto attraverso le vie urinarie, e che poi potrebbe esser stato "passato" agli altri.

Read the rest of this entry »

• • Commenta questo articolo Nessun commento