Ultime Notizie da Foggia e dalla provincia di Foggia

Rassegna della stampa locale e comunicati delle Associazioni

Siti web e servizi internet - il tuo business online


Audiofon Apparecchi acustici AUDIOFON A FOGGIA E LUCERA: esame dell'udito gratuito
Apparecchi acustici e assistenza a 360 gradi



Foggia cresce? invia un'email a info@foggiaweb.it

Riscossione tributi: revocato concordato preventivo per Aipa

Pubblicato martedì, 24 maggio 2016

Sede_Comune_Foggia Foggia. Il passaggio da Aipa a Mazal Global Solution per la riscossione dei tributi, ovvero il fitto di ramo d’azienda, è possibile? L’azienda che subentra ha i requisiti per rilevare l’attività? Un lungo dibattito nella tecnostruttura ha caratterizzato qualche mese fa la lunga storia di chi debba continuare a riscuotere i tributi nella città di Foggia. Venerdì scorso il Comune ha ricevuto la comunicazione dal tribunale di Milano sulla revoca dell’ammissione alla procedura di concordato preventivo della società Aipa Spa. Cosa farà l’amministrazione alla luce di un dato chiaro? “Ci potrebbe essere anche la risoluzione del contratto- dice il dirigente Ernesto Festa- ma aspetto di leggere le carte dato che è evidente che ci sono altri documenti”. Il dirigente ai servizi finanziari Carlo Dicesare guarda la situazione nel complesso: “Da domani 800 Comuni in Italia non sapranno bene cosa fare.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Nuove assunzioni Asl Foggia, c’è l’ok da Bari.

Pubblicato martedì, 24 maggio 2016

asl-foggia-nuova-sedeArriverà presto la delibera dell’Asl di Foggia con il piano assunzioni. L’incontro di ieri tra la Regione Puglia (rappresentata dal governatore Michele Emiliano e direttore del dipartimento Giovanni Gorgoni), ha evidenziato il via libera all’utilizzo di 50 milioni di euro come stabilito con una delle ultime circolari del dipartimento regionale. Solo che la quota per l’azienda foggiana non è stata ancora stabilita con precisione. Il direttore generale, Vito Piazzolla, ha tuttavia calcolato il fabbisogno teorico, analizzato aggiungendo anche le cessazioni del 2014 e del 2015, in 202 milioni di euro. Cifra che tiene conto sia del personale sanitario che non. “La vera sfida per la Capitanata è proprio quella di migliorare la dotazione tecnico-amministravita – spiega il manager a l’Immediato -, sono in attesa di una risposta definitiva della Regione in questo senso. Ma questo non significa che non potrò muovermi autonomamente nelle more, per una ragione molto semplice: se non ho il personale negli uffici addetti alle assunzioni, l’intera macchina rimarrà paralizzata per sempre”.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Rapina banca Credem: disarmati e mascherati con parrucche fuggono con 10mila euro

Pubblicato lunedì, 23 maggio 2016

credem-2Il fatto è successo poco dopo le 9.30: due persone, con il volto coperto da calze di nylon e parrucche, hanno fatto irruzione nell'istituto di credito minacciando i dipendenti. Sull'accaduto indagano i carabinieri della Compagnia lucerina. Una rapina è stata messa a segno questa mattina, ai danni della filiale Credem di viale Aldo Moro, a Lucera. Il fatto è successo poco dopo le 9.30, quando due persone, con il volto coperto da calze di nylon e parrucche, hanno fatto irruzione nell’istituto di credito minacciando i dipendenti e i pochi avventori presenti. I due si sono diretti verso un dipendente, hanno scavalcato lo sportello e hanno portato via tutto il denaro presente in cassa: circa 10mila euro. Intascato il denaro, i due sono fuggiti a piedi. Dalle prime informazioni raccolte, si è trattato di una rapina-lampo durata pochissimi minuti e i rapinatori erano disarmati. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri della Compagnia di Lucera che stanno analizzando i filmati del sistema di videosorveglianza dell’istituto di credito.

da FoggiaToday


 

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

La Canosina Elena Dimatteo promessa del lancio del disco

Pubblicato lunedì, 23 maggio 2016

leo_foggiawebA 16 anni sarà protagonista di una gara nazionale di lancio del disco. E' la storia di Elena Dimatteo, studentessa Canosina del liceo Scientifico "Albert Einstein" della città ofantina, che a fine maggio gareggerà a Roma con le migliori under 16 d'Italia. Un risultato raggiunto quasi per caso, perché Elena si è avvicinata a questo sport appena otto mesi fa. Una disciplina un po' inusuale per una ragazza della sua età, in quanto le sue coetanee preferiscono il volley o la danza, ma a Elena la passione per lo sport non manca, mettendosi in mostra anche nel tennis. A "scoprirla" il suo professore di educazione fisica, Leonardo Inverso. «Mi sono accorto di questa sua vena atletica – spiega Inverso – valutando anche le sue potenzialità fisiche. Elena ha 16 anni, ma ha una statura importante e una buona forza muscolare. Dopo i primi successi a livello scolastico e provinciale – prosegue – l'ho spinta ad allenarsi e ad affinare la tecnica: è riuscita, così, a superare le prove regionali e ora ha buone possibilità di emergere nel panorama nazionale, perché ha un personale di quasi 24metri». Fisicamente dotata (è alta circa 185 centimetri ndr), caratterialmente un po' schiva, Elena dimostra di dare il meglio sulla pedana di lancio. Come spesso accade, però, a frenare la crescita sportiva degli atleti non sono i risultati agonistici che non arrivano, ma è lamancanza di strutture idonee per gli allenamenti. «Purtroppo – ammette Inverso– non abbiamo a Cerignola

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

“Banda del buco” in azione in via Grecia

Pubblicato lunedì, 23 maggio 2016

banda-bucoE' successo poco dopo la mezzanotte tra sabato e domenica. I malviventi avevano iniziato a praticare il foro che avrebbe garantito l'accesso nel retro dell'ottica 'Mirò'quando è scattato. “Banda del buco” in azione in via Grecia, zona Macchia Gialla, a Foggia. Ad essere preso di mira dai malviventi, nella notte tra sabato e domenica scorsi, è stata l’attività commerciale “Ottica Mirò” ma il furto è fallito. Secondo quanto fino ad ora ricostruito, il fatto è successo poco dopo la mezzanotte. I malviventi avevano iniziato a praticare il foro che avrebbe garantito l’accesso nel retro dell’ottica quando è scattato l’allarme collegato con l’istituto di vigilanza “Casalino” di Foggia. Giunti sul posto, i vigilantes hanno controllato tutto il perimetro esterno dell’attività, senza trovare segni di scasso o tracce di tentativi di intrusione. L’intuito degli operatori, però, ha portato loro all’interno di un portone vicino ai locali colpiti, dove è stato trovato un foro aperto sul retro del negozio. Sull’accaduto sono in corso le indagini delle forze dell’ordine.

Da FoggiaToday

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, tentata rapina a supermercato: arrestato 20enne

Pubblicato domenica, 22 maggio 2016

polizia roma-foggiawebFoggia. Nel tardo pomeriggio di lunedì 16, personale del “Gruppo Falchi” ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto Giuseppe Calabrice, nato a Foggia classe 1996, nei confronti del quale sono stati acquisti gravi indizi di colpevolezza in ordine al reato di tentata rapina aggravata in concorso in danno del supermercato “RIAP” di Via Caldara, perpetrata in data 14.05.2016 verso le ore 20.40. La sera del 14 maggio scorso, due soggetti con volto travisato da passamontagna, uno dei quali armato di una forbice di grosse dimensioni, facevano irruzione nel citato esercizio commerciale tentando di perpetrare una rapina. Solo l’inaspettata e tempestiva reazione di un dipendente, che ingaggiava con uno dei rapinatori una breve colluttazione, impediva ai malviventi di portare a compimento l’azione delittuosa, costringendoli alla fuga.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

“Campo sportivo polivalente coperto, una realtà a Torremaggiore”

Pubblicato sabato, 21 maggio 2016

esternoLa scritta "Mens sana in corpore sano", l'immagine di uno diverse discipline sportive spicca sul fronte principale di una nuova struttura a Torremaggiore. Si tratta del primo campo sportivo polivalente al coperto della città, che sarà inaugurato venerdì 27 maggio alle ore 9.00 alla presenza delle autorità civili, militari e religiose, e soprattutto delle scolaresche e delle associazioni sportive torremaggioresi che saranno i principali protagonisti della manifestazione. La struttura progettata e diretta dall'architetto torremaggiorese Geremia COSTANTINO sarà intitolata al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, martire della legalità; la realizzazione dell'impianto è stata possibile grazie al contributo del Fondo di Rotazione del Ministero dell'Interno – PON 2007-2013 – "Piano d'Azione Giovani (PAG) Sicurezza e Legalità – Intervento 1- Sport e Legalità" che vede nell'opera un presidio contro il disagio giovanile da arginare proprio attraverso la pratica sportiva, come mezzo di diffusione delle regole del rispetto reciproco e delle legalità:, lo sport, dunque, quale strumento di inclusione ed educazione. A pochi giorni dalla giornata della legalità, che si celebra il 23 maggio,

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Concorso Talenti Cagnanesi

Pubblicato sabato, 21 maggio 2016

cagnanoL’Associazione Muzia con la Direzione artistica della Prof.ssa Carolina Antonia Tancredi, con l’obiettivo di valorizzare i talenti locali, promuove la Sesta Edizione del Concorso Talenti Cagnanesi che si svolgerà il 15 luglio 2016 alle ore 21.00 in Piazza Giannone a Cagnano Varano. Il concorso ha raggiunto la partecipazione di 42 concorrenti nel 2015. Da quest’anno nasce il concorso Talenti Garganici con l’obiettivo promuovere i talenti del Gargano attraverso la nascita di nuovi linguaggi artistici, la diffusione della conoscenza dei diversi generi di spettacolo, la valorizzazione del patrimonio tradizionale e la creazione di una rete di talenti locali da collocare nel Progetto Talenti Garganici Tour Live 2016, un insieme di eventi culturali, artistici e musicali da portare in giro per la regione e per l’Italia. Il concorso si svolgerà dal 18 al 22 luglio 2016 a Cagnano Varano: dal 18 al 21 luglio ci saranno le selezioni delle categorie rispettivamente Canto, Recitazione, Strumento Musicale e Danza da cui verranno decretati 3 finalisti per serata che si andranno ad esibire il 22 luglio nella Serata Finale con i vincitori di categoria del Concorso Talenti Cagnanesi.  Le iscrizioni sono aperte dal 20 Maggio al 30 Giugno. Per tutte le informazioni consultare la Pagina Facebook Talenti Garganici o contattare l’email associazionemuzia@gmail.com o chiamare il numero 3383552108.

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Tornano in libertà i dipendenti fannulloni

Pubblicato venerdì, 20 maggio 2016

FANNULLONI_FOGGIAWEBAnche il gip Carmen Corvino ha fatto riferimento al clamore mediatico ottenuto dalla vicenda dei fannulloni del Comune di Foggia. Lo ha fatto nelle tre pagine dell’ordinanza che revoca gli arresti domiciliari agli assenteisti sostituendoli con l’interdizione per 12 mesi dal servizio. Accolte, dunque, le istanze presentate dai legali delle persone arrestate all’inizio della scorsa settimana. Compreso Antonio Stanchi, dirigente presso quegli uffici. Ha parlato di “clamore mediatico” ma allo stesso tempo il giudice ha evidenziato che nel periodo delle indagini, i dipendenti continuavano a delinquere nonostante un caso analogo fosse appena scoppiato presso l’Ente Provincia. Ciò a significare che neanche le luci dei riflettori fermarono l’attività illecita. Valutato positivamente il risarcimento operato dagli indagati Di Franco (l’uomo della scopa, ndr), Grosso e Nigri che hanno inviato bonifico con la somma illecitamente detratta all’ente.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
Ultimo commento da carlo:
L,italia fa schifffffffffffffffoooooooooo.
Ultimo commento da comunicato stampa:
e' NU SCHIF
• • Commenta questo articolo Leggi i 2 Commenti

#FacciamoFuturo, il GAL Gargano a lavoro sul territorio

Pubblicato venerdì, 20 maggio 2016

invito-stampa1-600x222Il GAL Gargano dà inizio alle attività della programmazione 2014-2020 e lo fa attraverso una serie di incontri nei comuni dell’area GAL. L’obiettivo è quello di raccogliere proposte e criticità del territorio, passo imprescindibile per la definizione del PAL (Piano di Azione Locale), lo strumento che guiderà il GAL in tutta la programmazione. Un approccio dal basso ai fini di costruire una “Strategia di Sviluppo Locale” partecipata dal territorio e che risponda alle sue effettive esigenze e aspettative. “Abbiamo scelto l’hashtag #FacciamoFuturo per dare ulteriore enfasi al percorso che vogliamo fare insieme alle componenti economiche, sociali e culturali del territorio del Gargano”,

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Ritorna “Candela in Fiore” e la sua splendida infiorata

Pubblicato venerdì, 20 maggio 2016

13077046_513744752146669_5097689066588292438_nRitorna il 22 maggio una delle manifestazioni artistiche più colorate e suggestive dei Monti Dauni. Da cinque anni Candela in Fiore attira nell'incantevole cittadina dauna, centinaia di visitatori curiosi di assistere alla preparazione del lungo tappeto floreale che si snoda lungo. P.zza Plebiscito, custodito dalle architetture dei palazzi storici e dalla Chiesa Matrice. L'evento ideato dal Comune di Candela in collaborazione con l'azienda G.C. Partecipazioni, leader nel settore florovivaistico insediatasi nell'agro comunale e l’Ass.Turistica ProLoco Candela, ha l'intento di essere punto di incontro tra i vari operatori del settore e attrattore turistico per la promozione e la fruizione delle bellezze storico-artistiche di Candela. Quest’anno la  III° INFIORATA CITTADINA, sarà arricchita dalla presenza di ben quattro gruppi di maestri infioratori provenienti da San Valentino di Torio (Sa), Pescasseroli (Aq) comune gemellato con la cittadina dei Monti Dauni, Cusano Mutri (Bn) e Montallegro (Ag) che realizzeranno quadri floreali utilizzando migliaia di fiori colorati. Anche  i palazzi storici saranno adornati con allestimenti floreali curati dalle sapienti mani dei maestri fioristi, immergendo i visitatori in un’ atmosfera speciale e unica.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

recensione pubblicata sulla guida Lonely Planet

Pubblicato venerdì, 20 maggio 2016

margherita-di-savoiaInvitiamo il redattore della recensione pubblicata sulla guida Lonely Planet a tornare a Margherita di Savoia. Lo accompagneremo alla scoperta delle nostre eccellenze che evidentemente gli sono sfuggite durante il soggiorno nella nostra cittadina”. E’ questo l’invito che l’Amministrazione comunale rivolge alla direzione della rivista Lonely Planet sulla quale, nel numero dedicato alla Puglia, si boccia Margherita di Savoia definita, improvvidamente, “non il posto più allegro dell’Adriatico dove trascorrere una giornata”. “Nonostante il giudizio negativo e per certi aspetti offensivo espresso nei confronti della nostra comunità, saremo ben lieti di accompagnare l’anonimo estensore di quella recensione in un tour che, siamo certi, oltre ad essere allegro sarà ricco di fascino e cultura” fanno sapere gli amministratori margheritani. Che elencano le tante bellezze di questo territorio sfuggite, chissà perché, al redattore di Lonely Planet:

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Gargano sotto i riflettori, Domenica 22 a San Giovanni Rotondo

Pubblicato venerdì, 20 maggio 2016

Il Gargano sotto i riflettori SGR (945 x 1328)Dopo Vico del Gargano e Carpino, anche a San Giovanni Rotondo il Consorzio delle Pro Loco del Gargano vuole raccontare il rapporto, connaturato e durevole, che intercorre tra il Gargano e l'arte cinematografica. Lo fa attraverso la presentazione del libro di Anna Maria Renzetti "Il Gargano sotto i riflettori"e la relativa mostra fotografica, domenica 22 maggio alle ore 19 presso il Caffè Latino di San Giovanni Rotondo. Interverranno: l'autrice, Anna Maria Renzetti, Angelo Marino (presidente Consorzio Pro Loco Gargano), Salvo De Padova (Pro Loco San Giovanni Rotondo), Rosa Cicolella (presidente Promodaunia), Michele Lauriola (giornalista), Daniela Delzotti (presidente Casa delle Arti Sociali Puglia), Niki dell'Anno (regista) Ferruccio Castronuovo (regista). Modera Christian Palladino (registra teatrale). Ospiti d'eccezione: le Mulieres Garganiche, gruppo di musica popolare.

 

 

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia attiva il servizio di ascolto per uomini in cambiamento

Pubblicato venerdì, 20 maggio 2016

image002Violenza domestica: l’Ass. Impegno Donna di Foggia attiva il servizio di ascolto e trattamento per uomini in cambiamento.Nuovo servizio sperimentale per l’Ass. Impegno Donna di Foggia, che da anni si occupa di prevenzione e contrasto a ogni forma di discriminazione, abuso e violenza di genere e sui minori e gestisce il Centro antiviolenza Telefono Donna. “Si tratta del Progetto ‘Uomini oltre la violenza’ – spiegano dall’associazione – un servizio che si propone come un luogo per gli uomini che agiscono con violenza fisica, psicologica, economica o sessuale con le proprie compagne, mogli, partner o ex. Quando gli uomini nelle relazioni affettive usano il loro potere per ferire,

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia nel circuito che ospitano “The European Maker Week”

Pubblicato venerdì, 20 maggio 2016

testatina-makerfgFoggia nel circuito delle città italiane che ospitano "The European Maker Week". Dal 30 maggio al 5 giugno spazio a innovazione, creatività, cultura digitale e start up per l'evento #Makerfoggia, organizzato da Apulia Digital Maker in collaborazione con la Camera di Commercio di Foggia. Fervono i preparativi per l'evento #Makerfoggia organizzato da Apulia Digital Maker, in collaborazione con la Camera di Commercio di Foggia, nell'ambito delle iniziative proposte in Italia per dare spazio alla manifestazione The European Maker Week, promossa dalla Commissione Europea e ideata da Maker Faire Roma con Start Up Europe.  Un appuntamento di estrema rilevanza per il territorio, visto che il capoluogo pugliese è stato tra le prime città selezionate in Italia ospitare la realtà del "Movimento dei Makers", comunità internazionale, presente in oltre 100 paesi,

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Racket: bomba davanti al negozio Marvin

Pubblicato giovedì, 19 maggio 2016

marvinUn ordigno rudimentale è stato fatto esplodere poco fa davanti alla saracinesca del negozio di giocattoli Marvin di via Manerba a Foggia. La deflagrazione ha danneggiato la saracinesca e parte degli arredi interni dell'esercizio commerciale. Sul  posto hanno operato i Vigili del fuoco del comando provinciale che hanno messo in sicurezza la zona e i carabinieri che stanno indagando sull'accaduto. Lo scoppio della bomba non ha causato problemi strutturali all'edificio ne danni ad altre abitazioni del quartiere. I militari dell'Arma stanno ascoltando i titolari dell'attività commerciale che, stando ad indiscrezioni, avrebbero ribadito di non aver mai ricevuto minacce o richieste estorsive.

da teleradioerre

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

I candidati Sindaco e la loro concezione di Sicurezza Urbana

Pubblicato mercoledì, 18 maggio 2016

capitanoultimo_antiracket_foggiawebSiamo alle porte delle votazioni amministrative del 5 giugno 2016, quell’appuntamento che vedrà eletti nuovi sindaci e nuovi amministratori di città e paesi italiani. Un turnover dovuto che dovrebbe ridare slancio ai territori e, attraverso i cittadini che scelgono i loro diretti rappresentanti, fiducia per nuove politiche in materia economiche e lavorativa, per nuove e recupero di infrastrutture, per garantire un tetto e assistenza ai residenti e a chi chiede aiuto, in materia di cultura, arte e formazione scolastica, e soprattutto in materia di sicurezza, quella tanto dibattuta e mai svolta nel pieno della sua efficienza. E proprio per quest’ultima tanto agognata ma importante e prioritaria materia, la sicurezza appunto, noi dell’Associazione Antiracket Capitano Ultimo Onlus un resoconto ce lo siamo fatto. Certo, è materia che mastichiamo molto bene, anzi la mettiamo in opera. In virtù di ciò controcorrente le nostre politiche associative ma atte al bene e sicurezza comune, quest’anno abbiamo scelto di assistere a tutti i comizi pubblici dei 5 candidati sindaco di Torremaggiore, in provincia di Foggia, con al seguito i 224 candidati consiglieri comunali.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, Leonardo Francavilla arrestato per estorsione

Pubblicato mercoledì, 18 maggio 2016

IMG_3053-2Gli agenti della squadra mobile hanno arrestato Leonardo Francavilla, 38enne già in regime di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, e Luigi La Grasta di 26 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio. Pretendevano settemila euro in tranche da 500 euro, paventando un credito in realtà inesistente. Questa la richiesta avanzata dal foggiano Leonardo Francavilla, pregiudicato di 38 anni, e da un suo complice, nei confronti di una persona già in passato vittima di estorsione da parte dello stesso Francavilla che, per il fatto, fu condannato in primo grado a sette anni. Una “estorsione/rapina”, come è stata definita dal questore Piernicola Silvis. La vittima, infatti, non è un imprenditore cui offrire ‘protezione’, né ha una attività da taglieggiare, come accade nelle dinamiche estorsive classiche. In questo caso, infatti, la vittima è un lavoratore dipendente, che vive nello stesso quartiere del suo presunto aguzzino: per gli inquirenti, la vittima è stata presa di mira dalla famiglia Francavilla e facilmente assoggettata da un cognome “pesante” nel panorama criminale locale.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Estorsione, arrestati esponente famiglia Francavilla e complice

Pubblicato martedì, 17 maggio 2016

polizia-notte- foggiaweb-sanseveroI particolari dell’operazione verranno forniti domani 17 maggio alle ore 10.00 presso la sala conferenze della Questura.

Foggia. NELL’AMBITO di una attività d’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia, sono stati arrestati per il reato di estorsione Francavilla Leonardo e La Grasta Luigi, fermati nell’atto di estorcere del denaro ad una vittima foggiana, fortemente soggiogata dal peso criminale della famiglia di riferimento dell’autore dell’estorsione. I particolari dell’operazione verranno forniti domani 17 maggio alle ore 10.00 presso la sala conferenze della Questura.

Da StatoQuotidiano

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Tarantino ricercato per violenza sessuale: arrestato dalla Polfer di Foggia

Pubblicato lunedì, 16 maggio 2016

tarantinoQuesta notte la Polfer di Foggia ha identificato un uomo di 34 anni, B.P. tarantino, già noto alle forze dell'ordine, ricercato per l'espiazione della pena della reclusione di 6 anni poiché destinatario di un ordine di esecuzione di carcerazione per il reato di violenza sessuale, minacce, estorsione e danneggiamento. Il pregiudicato è statao condotto in carcere a Foggia. 

Da teleradioerre

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Grande successo per il “Festival Piccoli Amici” a Stornarella

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

769249-un-momento-della-premiazione-presso-la-nuova-sede-dello-stornarella-calcioDomenica scorsa la città di Stornarella ha ospitato il "Festival Piccoli Amici", dedicato a centinaia di piccoli calciatori accorsi nella cittadina dei Reali Siti, per l'evento organizzato dallo Stornarella Calcio con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale. Protagoniste dell'iniziativa diverse società tra le quali l'ASD Ascoli Satriano, il Bovino Calcio, l'ASD Herdonia, il G&T Orta Nova, la Virtus Calcio Foggia, il SS Crocifisso di Orta Nova e la Mondo Sport di Cerignola. L'evento ha visto i piccoli calciatori e le loro famiglie, ospiti del comunale Gaetano Scirea di Stornarella, un evento che la società dei tecnici Pino De Martino, Pasquale Ciccone e Felice Sebastiani, ha voluto riproporre nella città di Stornarella, per quella che rappresenta una vera e propria festa dello sport, terminata con le premiazioni presso la nuova sede della società biancoazzurra in Largo Duomo.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Appuntamenti nei musei comunali di Foggia

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

foggia_veduta_altoCon il ciclo “Maggio al Museo”, si arricchisce l’offerta di appuntamenti nei musei dell’Amministrazione Comunale di Foggia. Il calendario prenderà il via giorno 16: alle ore 18, nel Museo Civico, Milena Tancredi, Referente Nazionale Biblioteche per ragazzi dell’Associazione Italiana Biblioteche, presenterà tre pubblicazioni destinate ai bambini curate da Gloria Fazia: – Il Museo dall’A alla Z (Claudio Grenzi Editore), una singolare visita al museo in compagnia di Federica illustrata dalla matita di Umberto Romaniello; – Il Museo nella città (Claudio Grenzi Editore), la prima guida del centro antico dedicata ai più piccoli con illustrazioni di Stefano del Pozzo: – Matrilda e il quadro magico di Stefania Frejaville, un fumetto che guida alla lettura di un quadro esposto nella Pinacoteca il 9cento.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, pensionato rapinato in casa muore dopo 3 mesi di ospedale

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

E' deceduto nell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, Giuseppe Ciuffreda, pensionato 86enne, vittima lo scorso 28 febbraio di una rapina nella sua abitazione di Carpino. L’uomo era stato rinvenuto dai propri parenti riverso sul pavimento della camera da letto con lesioni al volto, dopo essere stato aggredito nel cuore della notte. I rapinatori erano riusciti poi a fuggire portandosi via soltanto un libretto bancario. L’anziano era ricoverato nella struttura ospedaliera per essere sottoposto alle cure riabilitative conseguenti alle lesioni riportate. L’autopsia stabilirà le cause del decesso. Sul caso indagano i carabinieri coordinati dalla Procura della Repubblica di Foggia. 

da AdnKronos

 

 

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Nodo intermodale di Foggia, parte la sponsorizzazione delle aree verdi

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

Il Comune di Foggia ha deliberato la sponsorizzazzione di spazi a verde pubblico di nuova realizzazione all’interno del Nodo intermodale. Si tratta, per la precisione, di tre rondò e due piccole aiuole, per una superficie complessiva di 500 metri quadri, descritti nella delibera di Giunta del 15 aprile 2016, che approva lo studio di fattibilità del gruppo “La PRIMA Srl”. Commenta il Sindaco di Foggia, Franco Landella: «L’Amministrazione comunale tra gli obiettivi di mandato ha indicato la valorizzazione, la tutela e la conservazione del patrimonio vegetativo ed arboreo esistente sul territorio comunale, anche attraverso il ricorso a soggetti privati.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

I edizione dell’evento dedicato ai florovivaisti di Capitanata

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

Viale-in-fiore-Foggia-634x330Tutto pronto per la I edizione dell’evento dedicato ai florovivaisti di Capitanata che, con le loro creazioni, faranno rivivere il quartiere ferrovia. “Maggio è il mese delle rose e noi abbiamo scelto questo periodo dell’anno e questo luogo della città per creare un momento di festa, tra colori e profumi, perché la bellezza può diventare un’opportunità di rinascita”. Con queste parole, l’Assessore alla Cultura, Anna Paola Giuliani, presenta la prima edizione di Viale in Fiore, la mostra-mercato dedicata a fiori e piante da interno e da giardino in programma domenica 22 maggio lungo Viale XXIV Maggio a Foggia. L’evento dedicato ai fiori è promosso dall’Amministrazione Comunale di Foggia per il tramite dell’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con l’agenzia viaggi VacaMente e vedrà il coinvolgimento della Scuola Media “Bovio” e della Direzione Didattica IX Circolo “Manzoni”, con il supporto del Foto Cine Club Foggia.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

I CITTADINI CHIEDONO UN INCONTRO E LANDELLA LI CHIAMA POPULISTI

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

5stellefoggiaSiamo tutti contenti dell’iniziativa denominata ‘Viale in Fiore’ ma il sindaco di Foggia ci deve ancora spiegare  come può (per dirla con le sue parole) un semplice, estemporaneo evento “restituire dignità ed antico splendore al quartiere ‘Ferrovia’”. Curioso che il Primo Cittadino affermi di aver realizzato “interventi relativi alla regolarità del commercio e alla sicurezza dei cittadini” perché in quella parte della città, sprofondata nel degrado più assoluto, non se n’è accorto nessuno. La cantilena del Sindaco, che chiama “populisti” i cittadini, davvero non è accettabile. Così come non è consentito al “Sindaco di tutta la città” rendere dichiarazioni contraddittorie.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
Ultimo commento da Roberto:
La mancanza di un progetto per la città, il totale disinteresse per i problemi del quartiere ferrovia, le promesse mancate…
• • Commenta questo articolo Leggi il Commento

Camion contro bus delle FerGargano sulla Mattinata-Vieste

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

foto 2La perizia dell'autista ha scongiurato questa mattina conseguenze ancor più gravi in un incidente che ha visto coinvolto un mezzo delle Ferrovie del Gargano sulla Mattinata-Vieste. E' accaduto, alle ore 8, nel tratto di strada litoranea, compreso tra Vignanotica e Vieste, ricadente nell’ambito territoriale di quest'ultimo Comune. Secondo una prima, sommaria, ricostruzione, in un tratto in curva, l’autobus, diretto a Vieste, incrociava un altro mezzo che rimorchiava un carrello su cui era sistemata una pala meccanica che, verosimilmente, mal posizionata, avrebbe parzialmente invaso con la sua sagoma l'altra corsia andando ad impattare violentemente sulla parte frontale e la fiancata sinistra dell'autobus, frantumando molti vetri del veicolo. Vano ogni tentativo del conducente del mezzo di linea che ha, comunque, con il suo comportamento evitato peggiori conseguenze.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

“NON ABBIATE PAURA DI UN BACIO” STOP OMOFOBIA

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

arcigayUno striscione di sette metri con la frase “non abbiate paura di un bacio: stop omofobia” è stato mostrato ieri mattina alle 8.15 e per quindici minuti, da alcune attiviste e attivisti di Arcigay Foggia le Bigotte davanti le scuole di piazza Italia a Foggia, dove convergono le studentesse e gli studenti di quattro istituti superiori della città. Un atto dimostrativo inserito tra gli eventi della giornata contro l'omofobia e la transfobia che si celebra ogni anno il 17 maggio, perché lo stesso giorno, nel 1990, l'Organizzazione mondiale della sanità cancellava l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali, ma, purtroppo, ancora oggi sono molti gli episodi di violenza di matrice omofobica: dallo sfottò, figlio di una cultura maschilista ed eterosessista, a quella verbale fino a una violenza fisica. O allo stress quotidiano e continuo che spinge ancora adolescenti e non al suicidio.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

PREMIO STEFANO CAVALIERE

Pubblicato domenica, 15 maggio 2016

premio cavaliere2È giunto alla 10ª edizione il premio “Stefano Cavaliere”, manifestazione promossa dall’Unitre – Università delle Tre Età “Unione dei Comuni dei 5 Reali Siti”, dal Comune di Sant’Agata di Puglia e dalla locale Pro Loco “P. Donofrio”. L’evento si terrà sabato 21 maggio 2016 presso il Teatro comunale di Sant’Agata di P. alle ore 17,30. Animatore della serata sarà il presidente della Pro Loco Gerardo Lionetti, che presenterà il relativo programma. Si inizierà con i saluti introduttivi del sindaco Gino Russo, della presidente dell’Unitre prof.ssa Rina Di Giorgio Cavaliere e della prof.ssa Maria Antonia Vitale dirigente scolastica I.P.S.I.A. “A. Pacinotti” di Foggia. Seguiranno gli interventi dell’on. Vittorio Salvatori, dell’on. Gianni Mongiello, dell’on. Michele Galante, di Alberto Casoria, presidente del GAL Meridaunia e la relazione dell’avv. Gianluca Guastamacchio sui temi proposti in questo anno all’attenzione degli alunni partecipanti: “Il potere legislativo e quello esecutivo dello Stato” e “L’art. 1 della Costituzione”.  La serata si concluderà con la premiazione dei discenti, che si sono classificati tra i migliori.

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

In mostra nel foyer del Teatro dal 14 al 18 maggio le proposte progettuali

Pubblicato venerdì, 13 maggio 2016

comunesansevero_foggiawebSANSEVERO – Le proposte progettuali elaborate durante il Percorso di Sperimentazione dello Scenario Strategico del Piano Paesaggistico saranno in mostra anche in occasione della festa patronale presso il foyer del teatro comunale Giuseppe Verdi, dal 14 al 18 maggio. Una iniziativa che permetterà a tutti i cittadini, che ancora non ne hanno avuto occasione, di conoscere il percorso del “Mosaico di San Severo” e condividere con l'Amministrazione Comunale i progetti di tutela e programmazione del paesaggio tipico dell'Alto Tavoliere. Un lavoro corale, portato avanti da quasi cinquanta professionisti (architetti, ingegneri, geologi) della città e non solo, organizzati in cinque gruppi di lavoro coordinati dal Responsabile del Progetto arch. Fabio Mucilli e da tutor esterni, i professori ordinari dell'Università "La Sapienza" di Roma, dell'Università "Federico II" di Napoli e del Politecnico di Bari. È stata un'esperienza unica nel panorama nazionale – spiega il Sindaco Francesco Miglio -, apprezzata anche dal Consiglio Nazionale degli Architetti. Sono stati affrontati nei vari forum i temi del Patto Città Campagna (con la Rete Ecologica e le Aree Produttive Paesaggisticamente ed Ecologicamente Attrezzate – APPEA),

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

MARGHERITA DI SAVOIA PREMIATA CON LA BANDIERA BLU IL RICONOSCIMENTO OTTENUTO PER IL TERZO ANNO DI FILA

Pubblicato venerdì, 13 maggio 2016

comune margheritaPer il terzo anno consecutivo il Comune di Margherita di Savoia è stato premiato con la Bandiera Blu. L’ufficializzazione è arrivata, nella giornata di mercoledì, durante la cerimonia di assegnazione dei riconoscimenti ospitata nella sede del Cnr a Roma. L’assegnazione della Bandiera Blu a Margherita di Savoia era stata anticipata dal sindaco, Paolo Marrano, in occasione dell’ultimo consiglio comunale ed è stato il primo cittadino a ritirare l’importante riconoscimento nella cerimonia romana. Margherita di Savoia è tra gli undici comuni pugliesi che hanno ottenuto la Bandiera Blu, ma l’unico della Bat e in un territorio che va dal Gargano al sud-est barese. I riconoscimenti sono assegnati dalla Fee (Foundation for Environmetal Education) e tengono conto di alcuni parametri come l’eccellenza delle acque di balneazione o i regolari campionamenti effettuati, nel corso della stagione estiva, dalle agenzie regionali nell’ambito del Programma nazionale di monitoraggio. Tra i parametri tenuti in considerazione anche quelli relativi alla raccolta differenziata, alle caratteristiche delle spiagge (con Margherita di Savoia che può contare una costa lunga tre chilometri e 78 stabilimenti balneari attrezzati) sino all’educazione ambientale nelle scuole. L’ottenimento, per il terzo anno consecutivo, della Bandiera Blu per Margherita di Savoia conferma l’impegno dell’Amministrazione comunale sui temi ambientali e rappresenta anche per la prossima stagione turistica, ormai alle porte, il biglietto da visita per le decine di migliaia di vacanzieri che sceglieranno la costa margheritana.

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

PIETRAMONTECORVINO, SUCCESSO PER LA SEZIONE PRIMAVERA

Pubblicato venerdì, 13 maggio 2016

comunepietra_foggiawebPIETRAMONTECORVINO – L’Amministrazione di Pietramontecorvino pensa sempre più ai suoi cittadini…del domani. Sta riscuotendo successo la sezione Primavera per bambini dai 24 ai 36 mesi. Già undici sono i bimbi inseriti, in poco più di un mese di attività, che possono così godere di uno strumento utile e formativo per la loro crescita. Si tratta di un servizio socio educativo, introdotto da una disposizione normativa della legge finanziaria per il 2007, nato allo scopo di agevolare le famiglie in difficoltà, con bambini che non trovavano posto al nido, o per fornire una risposta in quelle situazioni nelle quali il nido d’infanzia non esiste ancora perché gli enti pubblici non hanno effettuato investimenti in questo senso. Questo servizio educativo è entrato nell’ordinamento scolastico recentemente, attraverso il Regolamento per riordino della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione, recepito dal Dpr 89/2009. La Sezione Primavera è già entrata a pieno titolo nel sistema formativo e scolastico cittadino, e sta riscuotendo consensi da parte delle famiglie dei piccoli alunni. In attesa di riaprire a settembre, previo rinnovo del Piano di Azione e Coesione (PAC) da parte del Ministero dell’Istruzione e del Piano Sociale di Zona, il bilancio è quindi positivo. “Il buon funzionamento della Sezione Primavera conferma che siamo una Amministrazione attenta al futuro dei propri cittadini – conferma il sindaco di Pietramontecorvino, Raimondo Giallella – con questo servizio abbiamo contribuito a fornire una risposta alla domanda delle famiglie per i servizi della prima infanzia, aiutando così la diffusione di una cultura attenta ai bisogni e alle potenzialità dei bambini”.                                            Comune di Pietramontecorvino

www.comune.pietramontecorvino.fg.it

 

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Regione approva ddl su riordino ex Province

Pubblicato giovedì, 12 maggio 2016

palazzoprovinciafoggia_foggiawebIl Consiglio regionale ha approvato a maggioranza  il disegno di legge sulle “Disposizioni per il completamento del processo di riordino previsto dalla legge regionale 30 ottobre 2015, n. 31 (Riforma del sistema di governo regionale e territoriale)”. Il provvedimento è stato approvato con emendamenti con particolare riferimento al trasferimento delle funzioni dalle Province alla Regione, come ad esempio quelle relative al trasporto e all’assistenza specialistica per l’integrazione scolastica degli alunni disabili nelle scuole medie superiori, nonché all’assistenza specialistica per alunni audiolesi e videolesi nelle scuole di ogni ordine e grado. Alla Regione vengono avocate anche le funzioni in materia di formazione professionale,  che si vanno ad affiancare a quelle ambientali (vigilanza e controllo), quelle in materia di valorizzazioni di beni culturali, biblioteche, musei e pinacoteche.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Avviso di garanzia per il sindaco di Foggia: l’accusa è di peculato

Pubblicato giovedì, 12 maggio 2016

landella-foggia"Esprimo piena fiducia nel lavoro di indagine condotto dalla magistratura sulla vicenda inerente il rapporto tra il Comune di Foggia ed Aipa SpA". E' il primo commento del primo cittadino. Il primo cittadino di Foggia, Franco Landella, e altre cinque persone hanno ricevuto un avviso di garanzia con l'accusa, a vario titolo, di peculato nell'ambito della inchiesta sull'Aipa, l'azienda di riscossione tributi. Nel febbraio scorso la procura di Foggia aveva messo sotto inchiesta l'Aipa per peculato e aveva sequestrato beni per oltre nove milioni di euro. Il Tribunale del Riesame, dopo l'appello presentato dalla società, aveva dissequestrato i beni, ma contro il provvedimento dei giudici la procura ha fatto ricorso in Cassazione che ha disposto una proroga delle indagini da cui sarebbero scattati gli avvisi di garanzia.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
Ultimo commento da Roberto:
Il sindaco dovrebbe dimettersi non tanto per gli avvisi di garanzia , ma per la incapacità a governare e cambiare…
• • Commenta questo articolo Leggi il Commento

FoggiAttiVa: indagini interne e stop a premi produttività contro assenteismo e lassismo

Pubblicato mercoledì, 11 maggio 2016

Il meetup FoggiAttiVa ha appreso, come il resto della cittadinanza, l'ennesima "macchia" sulla reputazione del Comune di Foggia. E' notizia di queste ore, infatti, l'ennesimo scandalo "assenteismo" che esplode nel Comune di Foggia, a brevissima distanza dalle recenti inchieste sugli impiegati "furbetti" della Provincia. 20 unità degli uffici alle attività produttive, sito in Via Sant'Alfonso Maria dei Liguori, stando all'inchiesta, hanno per molti giorni tra marzo e maggio 2015 messo in atto un sistema per assentarsi dal proprio luogo di lavoro con la compiacenza di molti colleghi, a loro volta beneficiari.Il fatto è reso ancora più grave, come se già non lo fosse a sufficienza, dalla collusione del dirigente in capo al servizio, raggiunto dal medesimo provvedimento cautelare, non per "culpa in vigilando", come avviene il più delle volte, ma per essersi reso anch'egli protagonista di condotte disdicevoli.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Concorso Nazionale Musicale “Suoni e terra” nei Monti Dauni

Pubblicato mercoledì, 11 maggio 2016

Al via il IV Concorso Nazionale Musicale e la V Rassegna “Suoni e terra”, evento fortemente voluto dal Dirigente Scolastico Prof. Gaetano De Masi coadiuvato dai docenti del corso ad indirizzo musicale e da tutto lo staff organizzativo dell’Istituto Comprensivo di Bovino – Panni e Castelluccio de’ Sauri, con il patrocinio del Comune di Bovino, della collaborazione della Pro-Loco e Gal Meridaunia. Il Concorso, che si terrà il 12 e 13 maggio a Bovino(Fg) presso l’Auditorium dell’ex Comunità Montana, in Località Tiro a segno, è riservato alle orchestre delle Scuole Secondarie di I Grado ad indirizzo musicale. Gli alunni partecipanti sono circa cinquecento provenienti dalla provincia di Bari,Napoli, Avellino. Salerno. Firenze e Foggia.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Nasce la rete per l’autismo in Puglia

Pubblicato martedì, 10 maggio 2016

autismo_interna-nuovaLa Commissione sanità (III) ha espresso parere favorevole, con l’astensione di CoR, FI e AP, in merito alla delibera di Giunta regionale contenente lo schema di Regolamento sulla “Rete assistenziale territoriale sanitaria e sociosanitaria per i disturbi dello spettro autistico”. Il voto di astensione è stato motivato dai rappresentanti dei gruppi di opposizione in relazione allo svolgimento dei lavori sin da quando il Regolamento è approdato in Commissione, sede in cui sono stati sollevate molte perplessità scaturite, in primo luogo, dal non coinvolgimento delle Associazioni e delle famiglie dei soggetti affetti dai disturbi dell’autismo. La Commissione, in assenza dei rappresentanti del governo regionale che avrebbero dovuto esprimere il parere politico sugli emendamenti presentati, ha deciso di fare sintesi delle esigenze tecniche e procedere comunque con l’esame delle modifiche, perché ritenute indispensabili per dare voce alle osservazioni rivenienti dalle associazioni dei familiari dei soggetti autistici.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

A Bari il progetto Atelier dell’Ausilio del Carcere di Lucera

Pubblicato martedì, 10 maggio 2016

carcere_luceraVenerdì 13 maggio, alle ore 11, nella sede del Consiglio regionale della Puglia di bari, si terrà una conferenza stampa sul progetto Atelier dell'Ausilio, in corso presso il Carcere di Lucera e l'Officina AdA di Cerignola, che impegna tre detenuti e quattro soggetti in esecuzione penale esterna, tutti con contratti di lavoro regolari. Nell'incontro verrà fatto il punto dell’esperienza e delle potenzialità della proposta di legge regionale sul riuso di ausili protesici, affidati a imprese sociali dopo gli interventi di rispristino funzionale. Interverranno: il presidente del Consiglio regionale Mario Loizzo, il presidente della sesta commissione consiliare Alfonsino Pisicchio, il garante dei diritti delle persone private della libertà Pietro Rossi, il direttore del Dipartimento regionale della salute Giovanni Gorgoni, il provveditore regionale dell'Amministrazione penitenziaria per la Puglia e Basilicata Carmelo Cantone, il direttore della casa circondariale di Lucera Giuseppe Altomare e il presidente di Escoop sociale Paolo Tanese. Parteciperanno, inoltre, i consiglieri regionali Marco Lacarra, Paolo Pellegrino e Giuseppe Turco, il direttore generale dell’Asl di Foggia Vito Piazzolla, la dirigente dell'Ufficio esecuzione penale esterna di Foggia Angela Intini, la vice direttrice della casa circondariale di Bari Valeria Pirè, l’ex direttore della casa circondariale di Lucera Davide Diflorio.

da Teleradioerre

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Cellula terroristica sgominata a Bari: c’e anche un afgano foggiano

Pubblicato martedì, 10 maggio 2016

afgano_foggiawebE’ un afghano domiciliato a Borgo Libertà a Cerignola una delle due persone fermate oggi a Bari dai carabinieri che avrebbero sgominato una cellula terroristica che progettava attentati a Roma, Bari e Londra.  Gulistan Ahmadzai, di 29 anni, è accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, domiciliato nelle campagne di Cerignola, con lo status di protezione umanitaria riconosciuto nel settembre 2011. Un altro afgano, Hakim Nasiri di 23 anni è accusato di terrorismo internazionale, domiciliato presso il Cara (Centro di accoglienza per richiedenti asilo) di Bari-Palese, con lo status di protezione sussidiaria riconosciuto il 5 maggio 2016; e il 29enne afghano Altri tre soggetti sono ricercati:  due sono accusati di terrorismo e uno di immigrazione clandestina. Secondo le indagini della dda di Bari, i fermati farebbero parte di una associazione per delinquere con “finalità di terrorismo internazionale, in Italia e all'estero, realizzando anche in Italia (oltre che in Francia, in Belgio) un'associazione criminale, costituente articolazione o comunque una rete di sostegno logistico di una organizzazione eversiva sovranazionale di matrice confessionale, funzionalmente collegata all'organizzazione terroristica internazionale denominata Isis, all'emirato Islamico dell'Afghanistan e di Al Qaeda”.  In particolare gli inquirenti avrebbero trovato nelle foto dei telefoni cellulari dei due fermati immagini dell’ Ipercoop, aeroporto e porto di Bari; il centro commerciale West India Quay, un cinema, un centro benessere e hotel di lusso a Londra. Tra le immagini anche il  Circo Massimo e il Colosseo di Roma. Secondo gli inquirenti “l'organizzazione predisponeva, mediante la preventiva ispezione dello stato dei luoghi attentati terroristici presso aeroporti, porti, mezzi delle forze dell'ordine, centri commerciali, alberghi, oltre che altri imprecisati attentati terroristici in Italia e Inghilterra”.

da Teleradioerre

 

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Il PICCO caldo di mercoledì al sud: Cagliari, Foggia, Cosenza e Palermo sugli scudi!

Pubblicato martedì, 10 maggio 2016

__078410___pibboMercoledì 11 l'azione dei venti meridionali farà schizzare in alto per qualche ora le temperature sul meridione. Venti meridionali anche tesi al sud tra martedì e mercoledì e la massa d'aria d'estrazione nord africana, unitamente alla ricaduta favonica del vento, produrrà certamente una scaldata non trascurabile su diverse zone del territorio, su tutte a Palermo, dove si prevede un picco di 32°C alle 12 di mercoledì. Farà caldo per qualche ora nel Cagliaritano con punte di 30°C, così come in Campania e Puglia.  Proprio in Puglia dovrebbe essere Foggia a risultare la località più calda con 30-31°C, ma in ogni caso 27-28°C potranno registrarsi in molte zone del sud, in particolare nel Cosentino in Calabria e su gran parte della Sicilia centrale ed occidentale.  Entro sera la nuvolosità e le prime precipitazioni spazzeranno via questa fiammata africanaed anzi nel fine settimana da nord giungerà anche aria decisamente fresca.

da Leonardo.it

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Pietra e la questione randagi: assemblea cittadina il 14 maggio

Pubblicato martedì, 10 maggio 2016

foto 1PIETRAMONTECORVINO (Fg) – Quanti sono i cani randagi bisognosi di assistenza e di cura a Pietramontecorvino? Quale può essere il modo migliore per occuparsene, garantendo agli amici quadrupedi igiene e salute oltre ad assicurare decoro e sicurezza al paese? Sono le domande a cui cercherà di rispondere, sabato 14 maggio, l’assemblea cittadina convocata dall’Associazione Protezione Animali di Pietramontecorvino, sodalizio formato da un gruppo di cittadini che, volontariamente, e da ormai 6 anni, si prende cura dei cani senza padrone, provvedendo a nutrirli, curarli, sterilizzarli e censirli per favorirne l’adozione da parte di chi cerca un amico a quattro zampe. L’incontro si terrà alle 18:30, nella sala polivalente del Teatro comunale in via San Pardo. L’Associazione ha sempre più difficoltà a sostenere le spese e l’impegno necessari a proseguire il servizio. Spese e impegno che il sodalizio ha sempre sostenuto attraverso l’autofinanziamento, le donazioni spontanee, la raccolta fondi attraverso iniziative a carattere solidale.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Al “Tatarella” di Cerignola la Risonanza Magnetica Multiparametrica della prostata

Pubblicato martedì, 10 maggio 2016

aslL’Ospedale “Tatarella” di Cerignola all’avanguardia nel campo della diagnostica per immagini. Presso il reparto di Radiologia è possibile effettuare la Risonanza Magnetica Multiparametrica della prostataL'esame rappresenta la migliore metodica radiologica nel delineare l'anatomia della prostata e dei tessuti circostanti e nell'identificazione di lesioni neoplastiche prostatiche. Fino a poco tempo fa l’ecografia trans rettale e la RM con bobina trans rettale erano i soli esami strumentali disponibili per la valutazione della prostata. Queste metodiche però sono caratterizzate o da una bassa sopportabilità da parte del paziente (a causa delle dimensioni delle sonde trans rettali) o da una bassa attendibilità diagnostica: in molti casi il tumore della prostata risulta di fatto completamente invisibile. Negli ultimi anni, l’avvento della Risonanza Magnetica Multiparametrica che non utilizza sonde trans rettali, ha cambiato l’approccio diagnostico verso il tumore prostatico.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Furbetti del badge a Foggia: 20 arresti.

Pubblicato lunedì, 9 maggio 2016

comune-foggiaFino a dieci badge timbrati da un solo dipendente in modo da far risultare tutti presenti ma in realta', assenti. Il sistema e' stato pero' interrotto dai Carabinieri del comando provinciale di Foggia che stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 20 dipendenti del Comune. Di questi, 13 sono sottoposti agli arresti domiciliari e 7 alla misura interdittiva consistente nella sospensione dall'esercizio dei pubblici uffici, per il reato di truffa ai danni dello Stato. Tra gli arrestati figura anche un dirigente del Comune di Foggia. Le misure sono state emesse dal gip del tribunale di Foggia su richiesta della procura dauna al termine delle indagini dei militari dell'Arma svolta nei primi mesi del 2015, finalizzata a contrastare il fenomeno dell'assenteismo presso gli uffici comunali di Foggia. Secondo quanto emerso dall'inchiesta ogni indagato garantiva, a turno, la presenza degli assenti marcando al loro posto i badge, fino anche ad una decina contemporaneamente. I dettagli del blitz saranno resi noti in una conferenza stampa che si terra' in mattinata presso gli uffici dei carabinieri del comando provinciale di Foggia.

Da Il Sole 24

 

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

San Severo, Ancora attentati agli alberi della città

Pubblicato domenica, 8 maggio 2016

5stelleAncora una volta riceviamo segnalazioni di atti di inciviltà a danno del già depauperato patrimonio arboreo presente nella città di San severo. In particolare sono stati segnalati sversamenti di residui (pitture o cementi) di lavorazione nelle aiuole degli olmi di via Zannotti. sono gli stessi olmi storici che già qualche decennio fa furono salvati grazie ad attivisti di Legambiente dalla furia distruttrice dell’allora amministrazione comunale. Quell’episodio fu oggetto di indagine ed approfondimenti da parte della Magistratura. Ci viene segnalato che al numero civico 111 di via Zannotti ben 4 aiuole sono state contaminate da questo materiale biancastro e viscoso; l’episodio è stato segnalato anche alla Polizia Municipale ma finora, apparentemente, senza esito. Contemporaneamente nell’area verde dell’ edificio della S. Giovanni Bosco sono stati tagliati tutti i tronchi degli alberi perimetrali e ammassati al centro dell’area. Non è dato sapere se e chi ha autorizzato tale intervento radicale che ha desertificato questo cortile dell’ex scuola elementare S. Giovanni Bosco. Naturalmente di quanto andiamo ad affermare ci sono testimonianze e documentazione fotografica. Alla luce di quanto esposto chiediamo alle autorità preposte di fare le dovute indagini sui responsabili e, laddove possibile, risanare la situazione dal punto di vista igienico e ambientale. Va infine riproposto il tema della scarsa manutenzione del verde (potature, pulizia delle erbacce…) che unitamente all’ignoranza di alcuni lo fanno amare poco e così la nostra città continua ad avere un indegno decoro urbano.

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Vieste, Sequestrata rete da posta sottocosta

Pubblicato domenica, 8 maggio 2016

Con lavvio della stagione balneare, a partire dal 1° maggio scorso la Guardia Costiera di Vieste ha riattivato i controlli a tutela della sicurezza della balneazione lungo il proprio litorale di giurisdizione. Nel pomeriggio odierno, durante un pattugliamento dello specchio acqueo a Nord di Vieste, in località San Lorenzo è stata individuata e sequestrata una rete di circa 100 metri, piazzata abusivamente sottocosta, a poche decine di metri dalla battigia. Tale attrezzo da pesca, oltre ad essere dispiegato in area non consentita, è risultato privo dei segnalamenti e delle marcature previste dalla vigente normativa, e pertanto sarà oggetto di confisca amministrativa per la successiva distruzione. Con loccasione, lUfficio Circondariale Marittimo di Vieste ricorda che ai sensi della vigente Ordinanza di sicurezza balneare, dal 1° maggio al 30 settembre di ogni anno la zona di mare fino ad una distanza di 200 metri dalla costa sabbiosa, per ventiquattro ore al giorno, è da considerarsi riservata esclusivamente alla balneazione. In prossimità delle coste rocciose a picco sul mare, suddetto limite è fissato in 100 metri, fermi restando specifici e più stringenti divieti/limiti previsti da altre ordinanze in vigore. Tutte le Ordinanza emanate da questo Ufficio Circondariale Marittimo sono con sultabili sul sito internet istituzionale www.guardiacostiera.gov.it/vieste

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Truffa all’Inps, impiegati pubblici e avvocati “infedeli”: eseguite quattro misure interdittive

Pubblicato sabato, 7 maggio 2016

guardia di finanzaLe Fiamme Gialle del comando provinciale di Foggia hanno eseguito quattro misure interdittive nei confronti di due pubblici impiegati e di due avvocati nell'ambito dell'operazione 'Malebolge'.  l 9 marzo scorso, nel quadro di complesse indagini di polizia giudiziaria coordinate dalla locale Procura della Repubblica, finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Foggia hanno eseguito 7 provvedimenti di custodia cautelare in carcere, 17 provvedimenti di custodia cautelare agli arresti domiciliari e il sequestro preventivo, per equivalente, di beni/utilità fino alla concorrenza di 4 milioni di euro,  disposti dal Tribunale di Foggia nei confronti dei componenti di un sodalizio criminoso dedito ad una serie di truffe finalizzate al conseguimento di erogazioni pubbliche ed allo sfruttamento dell’immigrazione clandestina. Nel medesimo contesto investigativo, nella giornata odierna le Fiamme Gialle di Foggia hanno dato esecuzione al provvedimento del locale Tribunale – Ufficio G.I.P. – con il quale è stata applicata nei confronti di 4 indagati la misura interdittiva del divieto di svolgere l’attività di pubblico impiegato nei confronti di due soggetti (un dipendente dell’I.N.P.S. ed un assistente sociale), la professione di avvocato presso il Foro di Foggia nei confronti di due legali. Alla luce delle evidenze investigative acquisite, i pubblici dipendenti ed i professionisti interessati dalle misure interdittive sono risultati stabilmente inseriti nel sodalizio criminoso disarticolato il 9 marzo scorso, per aver posto a disposizione dello stesso le proprie competenze tecnico-giuridiche.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Ospedali, la mappa dei reparti dove è meglio curarsi

Pubblicato sabato, 7 maggio 2016

Dove e come curarsi. La “mappa” aggiornata dei servizi sanitari della provincia di Foggia conferma alcune criticità e sottolinea nuovi successi. Proprio nel periodo in cui a Bari inveiscono per l’aumento della spesa per la mobilità passiva (secondo l’assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese, passata da 65 a 75 milioni di euro), è opportuno comprendere quali sono le strutture – pubbliche e private – che lavorano meglio in Capitanata. I dati forniti dal portare doveecomemicuro.it, basati su un’ampia banca dati (Ministero della Salute, Istat, Sportello Cancro, Age.Na.S. – Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali, Atlante Sanitario ERA WEB), possono essere essenziali per fornire una buona bussola al cittadino. Per evitare che possa essere allettato dalla fuga verso altre province e regioni d’Italia, magari imbattendosi in servizi peggiori rispetto a quelli del territorio.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Incendio alla fabbrica di cioccolato “Le Due Torri”

Pubblicato sabato, 7 maggio 2016

fabbrica-di-cioccolatoDi natura dolosa l’incendio che ieri notte da distrutto la fabbrica di cioccolato “Le due torri” in viale Ofanto a Foggia. Secondo quanto accertato dagli inquirenti poco dopo  le due e trenta di ieri ignoti hanno forzato la saracinesca gettando all’interno dei locali liquido infiammabile. Prima di fuggire hanno appiccato il fuoco. Sul posto hanno operato alcune squadre dei Vigili del fuoco del comando provinciale che hanno recuperato anche una tanica di benzina. Gli inquirenti stanno verificando le immagini del servizio di videosorveglianza  dell’attività commerciale. Ancora da quantificare i danni che sarebbero ingenti.

Da teleradioerre

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
Ultimo commento da Roberto:
Se non si prendono provvedimenti seri contro la criminalità, le aziende chiudono o sprono altrove , impoverendo questa provincia e…
• • Commenta questo articolo Leggi il Commento

Morto culturista, arrestato ex campione

Pubblicato venerdì, 6 maggio 2016

FOGGIA, – E' Claudio Imperio, di 49 anni, ex campione mondiale di body building over 40, l'uomo arrestato ieri a Foggia da polizia e Guardia di finanza per commercio illegale di sostanze dopanti. L'arresto è avvenuto nell'ambito dell'inchiesta sulla morte, avvenuta lo scorso 17 aprile, del culturista Gianni Racano, di 30 anni. L'uomo morì nell'ospedale San Paolo di Bari dopo il trasferimento dagli Ospedali Riuniti di Foggia. Imperio è preparatore atletico presso la palestra che gestisce a Foggia. Gli investigatori – a quanto è dato sapere – hanno compiuto perquisizioni in un locale nella disponibilità di Imperio ed hanno constatato che, recentemente, vi era stata una cospicua assunzione di farmaci dopanti dei quali si trovavano numerose fiale e siringhe con residui liquidi di farmaci nonché fazzoletti intrisi di sangue. Inoltre, sono state sequestrate numerose scatole contenenti farmaci dopanti risultati di dubbia provenienza e alcuni scritti sui quali era attestata la compravendita dei farmaci ad altri atleti.

Da  (ANSA)

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
• • Commenta questo articolo Nessun commento

Foggia, ‘Bimbinbici!’ ’per incentivare l’uso della bici tra i giovani

Pubblicato venerdì, 6 maggio 2016

65201610245-cicloamicibimbiMancano pochi ore alla 17^ edizione di ‘Bimbinbici!’, la festosa pedalata in programma domenica 8 maggio in oltre 200 città d’Italia promossa da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta per incentivare l’uso della bici come mezzo di trasporto quotidiano anche tra i giovani e i giovanissimi e, parallelamente, per sensibilizzare collettività e mondo politico sulla necessità di realizzare zone verdi, percorsi ciclo-pedonali e progetti di moderazione del traffico e di riduzione della velocità che rendano le nostre città più vivibili e sicure. Anche quest'anno Foggia aderisce a Bimbinbici!, merito dell’evento organizzato da FIAB Cicloamici Foggia, insieme a Funny Bike, e con il patrocinio del Comune di Foggia. “I bambini che volessero partecipare a Bimbimbici – fanno sapere i Cicloamici – possono venire accompagnati da genitori, amici e parenti, ovviamente tutti in bici in Piazza Umberto Giordano alle ore 10.

Read the rest of this entry »

FacebookLinkedInWhatsAppMySpaceEvernoteGoogle+Twitter
Ultimo commento da Roberto:
Queste manifestazioni sono l'occasione per spingere l'amministrazione a ricercare progetti per piste ciclabili la sicurezza dei ciclisti, ripristinare il segnali…
• • Commenta questo articolo Leggi il Commento